More

    HomeNotizieCronacaCerignola, bomba carta contro la saracinesca di un tarallificio

    Cerignola, bomba carta contro la saracinesca di un tarallificio

    Pubblicato il

    È accaduto stasera appena dopo l’orario di chiusura, in viale di Ponente 186, a Cerignola: una bomba carta è stata lanciata contro la saracinesca di una pizzeria/tarallificio causando diversi danni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri per mettere in sicurezza il locale e provare a chiarire l’accaduto. La dinamica sembra essere la stessa che aveva interessato, la notte di Natale, un’altra attività dello stesso settore e a poche centinaia di metri sempre sullo stesso viale. I danni non risultano essere ingenti e a quanto emerso fino ad ora non pare siano state ricevute minacce in passato dall’esercente.

    19 COMMENTS

      • QUELLI SONO IL 20%, L’ 80% HA AUTO CON TARGHE ITALIANE, QUINDI IL TUO CONSIGLIO NON E’ TANTO D AIUTO.

    1. Che ana cuntrullè.ho visto targhe doganali scadute nel 2015,2016.Non sanno neanche da dove si controllano le targhe doganali.quatt poveracc,veramente,sono
      Convinto che chi di dovere non sa leggere le targhe doganali perché in nessun posto del mondo circolerebbero così tante macchne con targhe scadute.che schifo,iac.che paese di analfabeti

      • Pippo e Peppino,voi siete le classiche persone che non capiscono un tubo,e che pur di scrivere qualcosa scrivono 2 cassare…. se hanno messo una bomba deve essere x forza un marango con la targa straniera?? Non può essere un marango con la targa italiana? E poi chi gira con la targa scaduta può essere che ha una targa prova all’ interno??? Fate tutti i capiscitori, ma non capscet propri Nind….. Cmq vi capisco,quando uno nella vita si sente incompleto,deve x forza screditare o infangare altri…. quando si fa una vita a guardare gli altri,significa che fa una vita del c…O…. p.s. continuate a guardare le macchine straniere che guidano gli altri, e illudetevi di potervela permettere anche voi un giorno… niente nomi falsi, io sono Angelo!!!

        • Angelo, chi non capisce un tubo sei tu.La targa prova va esposta e ben visibile FUORI dall’abitacolo; la targa prova va usata per scopi precisi e limitati per i quali è stata richiesta e ottunetuta tale autorizzazione (non per farti la passeggiata per il corso la sera o la domenica, perchè la tua attività di officina o di rivendita di auto è chiusa e quindi chi hai dentro non è un cliente). Quindi stai violando platealmente e ripetutamente l’art. 98 CDS.Siccome chi dovrebbe controllare non lo fa perchè ignorante e analfabeta oppure in malafede, ti aiuto io riportandoti le sanzioni alle quali saresti esposto se esci fuori dalla giungla di cerignola:
          Art.
          98, comma 3 C.d.S.
          Adibire un veicolo in circolazione di prova ad uso diverso.
          da
          Euro 68.25
          a Euro 275.10
          note:
          Segnalazione al D.T.T. che ha rilasciato l’autorizzazione alla circolazione
          di prova per il computo della recidiva, ed alla Direzione Regionale Agenzia delle Entrate per le infrazioni di cui alla tabella annessa alla Legge 24 gennaio 1978 nr.27

          Art.
          98, comma 3 C.d.S.
          Veicolo in circolazione di prova sul quale non sia presente il titolare dell’autorizzazione o un suo dipendente munito di apposita delega.
          da
          Euro 68.25
          a Euro 275.10

          Art.
          98, comma 4 C.d.S.
          Laddove le violazioni di cui all’Art.98, comma 3, superano il numero di tre.
          da
          Euro 137.55
          a Euro 550.20
          Confisca del veicolo, secondo le norme del capo I, sezione II, del titolo VI del D.L.vo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni.
          Segnalazione alla Direzione Regionale Agenzia delle Entrate per le infrazioni
          di cui alla tabella annessa alla Legge 24 gennaio 1978 nr.27

          Io ti ho dimostrato con i fatti che non sono un ignoramente come mi hai definito tu.

          Una targa doganale scaduta non esiste, e se ammazzi qualcuno quel povero qualcuno non lo paga nessuno perchè è stato ammazzato tecnicamente da “nessuno”.
          Fino a quando questo qualcuno non sarà il figlio di chi è deputato al controllo del territorio e al controllo del ispetto delle leggi più elementari e basilari.

          Statt bun, Angelo.

          • Peppino, che tu metti l’articolo,sempre una persona tarata sei….Che c’entra la targa tedesca con la bomba carta???? L articolo pubblicato in questione,parla di una bomba carta….la bomba la mette chi porta la macchina straniera? Il discorso è che il popolo punta il dito senza capire che sta dicendo… cade una vecchietta? E colpa delle macchine straniere, si è incendiato il bidone? E colpa della macchina straniera…. Cmq visto che metti gli articoli,l articolo della cintura di sicurezza lo conosci? Tu la metti la cintura? Non penso,non la metti come tutti, quindi non facciamo i perbenisti, e non è la targa tedesca che investe qualcuno e non viene pagato,magari una targa prova all’ interno della macchina fa fronte alla situazione…..preoccupiamoci delle migliaia di auto italiane che girano senza assicurazione,Che se investono qualcuno, non pagano comunque.. caro Peppin statt Bun bun

            • Ecco…questo è un commento giusto….i marango girano con tutti i tipi di targhe, forse di più con quelle italiane… buona giornata

        • Caro Angelo,
          lei è proprio una capra……………..se hanno la targa prova LA DEVONO ESPORRE.
          Che vuol dire il suo ragionamento?????
          Lei è il più ignorante e colluso di tutti…………lo si evince da quello che scrive.
          E poi, la bella macchina vale solo se te la sei pagata con sudore della fronte.
          Sennò……..sei un cretino, malvivente e indegno di una società civile.
          Capito???????
          Caro Sig. Angelo?????????

      • Aspettiamo un Professore come Lei per risolvere il problema. Si dia da fare ed istruisca il volgo di Cerignola che ha tanto bisogna di LUCE. Auguri.

        • Continua a vivere nella melma, che ti trovi a tuo agio.Tanti auguri anche a te, che ne hai bisogno, non sia mai che 20 quintali di ferraglia e plastica tedesche ti piovono addosso mentre tenti ingenuamente di attraversare sulle strisce.

          • Si perché quelli con le targhe straniere vanno in giro a investire le persone….quanta ignoranza…. e poi stai pure a sentenziare la persona…. bisogna stare attenti a quelli come te, non alle macchine con targhe straniere… guardati le macchine straniere, che sono un sogno x te.. O nguaiot

          • AHHHAHAHHAH, non vivo qua Signor Peppin, per fortuna vivo fuori e molto lontano da quelli come Lei Professor Peppin. Stia attento quando sale le scale di casa, deduco che Lei viva in un sotterraneo buio ed angusto.

    2. E dopo i taralli al gusto cipolla, pizza, origano, olio d oliva, pomodoro, grano arso, arrivano i taralli gusto bomba!!!!! Ottimo, si venderanno a caro prezzo.

    3. La colpa e’ solo di internet…che da’ la possibilita’ ai pisciaturi di potersi nascondere dietro il pc…

    4. Cari Signori,
      non vi si può leggere…………………..siete vergognosi.
      Ci manca poco che difendete i delinquenti invece di coalizzarvi e cercare di ripulire Cerignola con denunce e esposti.
      Io vivo fuori e sapete proprio ieri cosa ho sentito dire quando ho detto che mio marito è di Cerignola? Mi hanno detto ” oddio, che posto orribile….se non stai attenta ti portano via pure le mutande e non te ne accorgi”.
      Vi rendete conto?

    5. chiedo scusa, ma per caso conoscete qualcuno a cerignola che ha mai ammesso dinanzi agli investigatori o organi di polizia di aver ricevuto minacce o richieste estorsive ?
      OMERTA’ quella cosa negativa che regna qui purtroppo.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...