More

    HomeNotizieCulturaGrande successo per la mostra "Puglia da Amare", prolungata fino a giovedì...

    Grande successo per la mostra “Puglia da Amare”, prolungata fino a giovedì 28

    Pubblicato il

    Ha riscosso un enorme successo la mostra fotografica intitolata “Puglia da Amare: i luoghi, le persone, le tradizioni”, ospitata nello storico contesto di Palazzo Fornari a Cerignola (piano delle Fosse Granarie), per l’intera giornata di domenica 24 marzo 2019 ed eccezionalmente prolungata fino a giovedì 28 marzo 2019 (con ingresso dalle 19:00 alle 21:00), organizzata nella totalità dal Gruppo Fotografico Cerignola, con patrocinio gratuito dell’Assessorato alla Cultura Teatro e Pubblica Istruzione, l’Assessorato alle Politiche Giovanili e dello Sport del Comune di Cerignola, e l’Associazione Artistica e Culturale Fosse Granarie.

    Migliaia di persone hanno letteralmente invaso la location, con occhi stupiti e tanta voglia di respirare a pieni polmoni le diverse essenze della Puglia, chiamate a fermarsi tra le circa 70 immagini accompagnate da profonde didascalie scrupolosamente realizzate ed esposte dal Gruppo Fotografico Cerignola, intervallate da dettagli caratterizzanti il nostro territorio ad arricchire la scenografia, seppur con timbro puramente amatoriale e rappresentativo, facendo apprezzare con gusto tutto il fascino della fotografia mediante la trama della carta fotografica, ma anche per la ricerca musicale del territorio, per gli oggetti di un tempo che hanno segnato generazioni; un’infinità di meravigliosi particolari che spesso sfuggono ai nostri occhi, pur vivendo nel quotidiano una serie infinita di riferimenti iconografici, in un mondo sempre più multimediale, sempre più frenetico, sempre più superficiale.

    Un diario di viaggio, un’autentica ricerca visiva per ciascuno dei 22 espositori, accomunati dalla stessa passione per l’arte della fotografia, a cui all’arduo compito della scelta delle proprie foto è stato aggiunto anche quello legato all’aspetto prettamente scenico e pratico degli allestimenti. Tante competenze differenti, tante identità con un background quotidiano davvero variopinto, tanti modi di vivere la fotografia abbracciando anche diverse fasce di età e diverse aspettative, che si uniscono attraverso l’unico amore per l’arte, per la cultura e per la condivisione. La nostra mente ha bisogno di sognare, di immaginare, ma anche di tanta voglia di nutrirsi e di lasciarsi coccolare dalla cultura del bello, dall’estro del made in Italy, dalla ricerca e dalla curiosità di scoprire i numerosi aspetti positivi del nostro territorio e dei nostri concittadini.

    Una delle tante iniziative in programma del Gruppo Fotografico Cerignola, già pronto all’invito pubblico per l’evento del 6 aprile 2019, dal ricco programma settimanale inerente la seconda edizione de “le note e le immagini della devozione” presso la Chiesa del Purgatorio di Cerignola. Il direttivo del Gruppo Fotografico Cerignola ringrazia uno ad uno tutti gli espositori in mostra, le autorità e gli organi di stampa presenti, nonché l’enorme affluenza di visitatori.