More

    HomeNotiziePoliticaIniziati i processi di disinfestazione, deblattizzazione e derattizzazione sul territorio della città

    Iniziati i processi di disinfestazione, deblattizzazione e derattizzazione sul territorio della città

    Pubblicato il

    È partito il calendario relativo alle operazioni di disinfestazione, deblattizzazione e derattizzazione su tutto il territorio del Comune di Cerignola. Ad annunciarlo è l’Assessore all’ambiente, dott.ssa Anna Maria Mininni. “L’AQP, nell’ambito delle attività previste dal servizio idrico integrato, ha programmato le operazioni di pulizia e lavaggio delle reti di fognatura nera ed i successivi trattamenti di sanificazione delle stesse. Gli interventi sono stati organizzati secondo un cronoprogramma di attività che ha tenuto conto della tipologia e della suddivisione in zone dell’ambito territoriale (il cronoprogramma delle attività può subire variazioni legate alle condizioni climatiche)”. Operatori specializzati, prevalentemente nelle ore notturne, lavano, derattizzano, disinfettano e disinfestano l’intera rete servita ispezionando tutti i tombini di accesso. Il PROGRAMMA DI SANIFICAZIONE RETE FOGNA NERA 2019-primo ciclo è così suddiviso:

    25/03/2019-26/03/2019

    Z 1 Tutti i tronchi compresi tra Via Padula, Vico I Salnitro, Via Pozzo Maggiore, Via Addolorata, Via Osteria Ducale, Corso Gramsci, Via Ofelio, Via San Leonardo, Viale Maria S. Ausiliatrice, Zona Macello e Zona Santa Barbara.

    27/03/2019-28/03/2019

    Z 2 Tutti i tronchi compresi tra Vico I Salnitro, Via Pozzo Maggiore, Via Addolorata, Via Osteria Ducale, Corso Gramsci, Via Napoli e Viale USA.

    29/03/2019-01/04/2019

    Z 3 Tutti i tronchi compresi tra Via Napoli, Via Mascagni, Via Consolare e Viale di Ponente.

    02/04/2019-03/04/2019

    Z 4 Tutti i tronchi compresi tra Via Consolare, Piano San Rocco, Via XXV Aprile e Viale di Ponente.

    04/04/2019-05/04/2019

    Z 5 Tutti i tronchi compresi tra Via XXV Aprile, Piano San Rocco, Via F.lli Rosselli, Viale G. Di Vittorio e Viale di Levante.

    08/09/2019-09/09/2019

    Z 6: Tutti i tronchi compresi tra Viale di Levante, Via Cimitero, Via Ercolano (Zona Scarafone).

    10/04/2019-11/04/2019

    Z 7 Tutti i tronchi compresi tra Viale G. Di Vittorio, Corso Aldo Moro, Via Dalla Chiesa, Via S. D’Acquisto, Viale dei Mandorli e Viale di Levante.

    12/04/2019-15/04/2019

    Z 8 Tutti i tronchi compresi tra Viale G. Di Vittorio, Corso Roma, Viale Roosevelt, Piano San Rocco e Via F.lli Rosselli (Zona Duomo).

    16/04/2019-17/04/2019

    Z 9 Tutti i tronchi compresi tra Via Mascagni, Corso Gramsci, Corso G. Garibaldi, Viale Roosevelt e Piano San Rocco.

    18/04/2019-19/04/2019

    Z 10 Tutti i tronchi compresi tra Corso G. Garibaldi, Corso Roma, Via V. Veneto e Viale G. Di Vittorio.

    23/04/2019-24/04/2019

    Z 11 Tutti i tronchi compresi tra Via Ofelio, Via San Leonardo, Via Maria S. Ausiliatrice e Viale Di Vittorio.

    26/04/2019

    Z 12 Tutti i tronchi compresi tra Via Maria S. Ausiliatrice, Via Chivasso, Via Sestriere, Via Trinitapoli, Via Reibaldi (Zona Montagnola).

    29/04/2019-30/04/2019

    Z 13 Tutti i tronchi compresi tra Via Maria S. Ausiliatrice, Via Plebiscito, Via Nizza, Viale Russia, Corso Aldo Moro e Viale G. Di Vittorio.

    02/05/2019-03/05/2019

    Z 14 Tutti i tronchi compresi tra Via G. Falcone, Via Trinitapoli, Via Gran Sasso, Via Monte Bianco, Via Monte Pollino, Viale Terminillo, Corso Scuola Agraria, Viale Russia e Via Plebiscito.

    06/05/2019

    Z 15 Tutti i tronchi compresi tra Viale dei Mandorli e Viale Fra Daniele (Zona Fornaci).

    07/05/2019-08/05/2019

    Z 16 Tutti i tronchi compresi tra Viale Cimitero, Via Santuario Madonna di Ripalta e SS Ofantina.

    09/05/2019

    Z 17 Tutti i tronchi compresi tra Via Torricelli e SP Candela (Zona Torricelli).

    Continua l’Assessore Mininni: “Nella prima settimana di aprile è previsto anche il primo ciclo di disinfestazione antilarvale del territorio comunale. La disinfestazione antilarvale, rispetto ad una di tipo adulticida, è meno complessa in quanto è volta a controllare la comparsa di insetti e parassiti regolandone le nascite. La lotta antilarvale viene applicata in luoghi ben specifici (in primis nelle caditoie dell’acqua piovana), ovvero tutti quelli in cui sono possibili i focolai di sviluppo larvale. Questi interventi vengono effettuati utilizzando formulari microbiologici a base di Bacillus Thuringiensisch e agiscono per ingestione e colpiscono esclusivamente le larve”. Il trattamento è ecocompatibile, quindi innocuo per l’uomo, gli animali e l’ecosistema. “La programmazione di interventi – afferma l’Assessore all’Ambiente – potrà avere effetto ed efficacia solo in concomitanza di analoghe soluzioni ed interventi attuati da parte dei proprietari di immobili privati, nonché di tutti gli amministratori immobiliari per spazi condominiali e comunque di uso comune. Si invita pertanto a programmare un piano di profilassi e di interventi di sanificazione nelle aree, spazi ed edifici di proprietà privata, a cura dei proprietari, per completare il processo ed ottimizzare i risultati. Sarà cura dell’Amministrazione organizzare con la cittadinanza incontri informativi per una corretta profilassi antizanzare in previsione della stagione estiva”.