More

    HomeNotiziePolitica«Modificare la viabilità di Via San Leonardo. Commercianti penalizzati e costretti a...

    «Modificare la viabilità di Via San Leonardo. Commercianti penalizzati e costretti a chiudere»

    I consiglieri Sgarro e Rendine hanno incontrato gli esercenti della zona

    Pubblicato il

    «I commercianti di Via San Leonardo hanno già da tempo, ma inutilmente, segnalato al Comune e dimostrato carte alla mano, la grave compressione del loro giro d’affari conseguente alla modifica della viabilità della strada. L’eliminazione del doppio senso di marcia ha gravemente penalizzato il commercio della zona». Questo è il frutto dell’incontro avvenuto l’altro ieri sera tra i consiglieri comunali Tommaso Sgarro e Mario Rendine a alcuni esercenti della zona. «Basterebbe riattivare il doppio senso nel tratto compreso tra Via Maria SS. Ausiliatrice e l’incrocio tra Via Torino e Via Galileo Galilei, in una strada che è ampia e che già prevede da un lato e dall’altro area per il parcheggio – suggerisce Sgarro-. Non rendiamo impossibile il lavoro di questi onesti commercianti che operano e animano, tra già molte difficoltà, la vita di un quartiere storico, periferico e popolato». «Sono sicuro che Sindaco, Comandante della Polizia Locale e il consigliere delegato al Commercio si attiveranno per la soluzione di questo problema. Senza volontà di polemica, credo che oramai non sia più procrastinabile intervenire, e lo si può fare in maniera utile e a costo zero – conclude il consigliere -.».