More

    HomeNotizieRegioneRinnovato l'accordo quadro fra Università degli Studi di Bari e Fondazione Tatarella

    Rinnovato l’accordo quadro fra Università degli Studi di Bari e Fondazione Tatarella

    Pubblicato il

    E’ stato rinnovato questa mattina l’Accordo Quadro tra l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e la Fondazione Giuseppe e Salvatore Tatarella Onlus. L’Accordo Quadro, firmato dal Pro Rettore Prof. Giuseppe Pirlo e dal Vice Presidente della Fondazione Avv. Fabrizio Tatarella, ha durata quinquennale e potrà essere rinnovato su richiesta di una delle due parti ed accettazione dell’altra. L’Università degli Studi di Bari e la Fondazione Tatarella, nel rispetto dei propri fini istituzionali, si impegnano a collaborare nella programmazione e realizzazione di attività di formazione, studio, ricerca e diffusione di informazioni di comune interesse. In particolare la collaborazione tra l’Università degli Studi di Bari e la Fondazione Tatarella si realizzerà nei seguenti ambiti: organizzazione di convegni, seminari, lectio magistralis in materia di etica, legalità, prevenzione della corruzione, riforme istituzionali, costituzionalizzazione e riconoscimento giuridico dei partiti, riordino dello Stato e delle autonomie, forme di governo e presidenzialismo, globalizzazione e mercato del lavoro. Per la gestione e l’attuazione del predetto Accordo verrà istituito un Comitato paritetico di Gestione composto da due rappresentanti per ciascuna parte.

    L’Università degli Studi di Bari si impegna a fornire il supporto scientifico per lo svolgimento dei seminari e convegni e quello tecnico logistico per lo svolgimento delle attività dell’Accordo. La Fondazione Tatarella si impegna a rendere fruibile al pubblico il patrimonio bibliografico ed archivistico mediante l’accesso degli studenti alla Biblioteca e all’Archivio della Fondazione, riconosciuti dal Mibac rispettivamente di “eccezionale interesse culturale” e di “interesse storico rilevante”, per consultare testi ed effettuare studi e ricerche. In particolare, la Fondazione Tatarella si impegna ad erogare borse di studio e di ricerca a studenti meritevoli e a realizzare stage formativi rivolti a studenti e laureati dell’Università degli Studi di Bari per l’archiviazione e digitalizzazione di documenti e per la catalogazione dei materiali da Biblioteca.

    Ultimora

    Come creare un bagno di lusso in casa

    La stragrande maggioranza di noi sogna di avere un bagno di lusso in cui...

    Il 4 marzo open day per la vaccinazione contro l’infezione da Papilloma Virus Umano

    In occasione della Giornata Mondiale per la lotta all’HPV che si celebrerà il 4...

    Potenziata a Cerignola la rete dei servizi educativi per la prima infanzia

    Il Comune di Cerignola ha potenziato la rete dei servizi educativi dedicati alla prima...

    Elezioni provinciali del 17 marzo, Cerignola in corsa con tre candidati consiglieri

    Con verbale del 26/02/2024 dell’Ufficio Elettorale Provinciale, per l’elezione del 17 marzo 2024, sono...

    Venerdì 1° marzo Consiglio comunale monotematico sul nuovo stadio a Cerignola

    É stato convocato il Consiglio comunale, in seduta straordinaria, per venerdì 1 marzo 2024,...

    Compì una rapina con pistola ad un supermercato, arrestato 28enne di Cerignola

    https://youtu.be/QTngTguNGN8 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, impegnati nella intensificazione dei servizi di controllo del...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Come creare un bagno di lusso in casa

    La stragrande maggioranza di noi sogna di avere un bagno di lusso in cui...

    Il 4 marzo open day per la vaccinazione contro l’infezione da Papilloma Virus Umano

    In occasione della Giornata Mondiale per la lotta all’HPV che si celebrerà il 4...

    Potenziata a Cerignola la rete dei servizi educativi per la prima infanzia

    Il Comune di Cerignola ha potenziato la rete dei servizi educativi dedicati alla prima...