More

    HomeNotizieAttualitàRitorna nella Chiesa Madre l'antica tela della "Deposizione"

    Ritorna nella Chiesa Madre l’antica tela della “Deposizione”

    L'opera è stata oggetto di una delicata opera di recupero

    Pubblicato il

    Dopo sette mesi di restauro è tornata a casa “La Deposizione”, antica tela custodita presso la Chiesa Madre di Cerignola che è stata riconsegnata alla comunità parrocchiale giovedì 11 aprile. L’opera (3,70 mt di altezza per 2,40 mt di larghezza) è risalente al XVI secolo ma non si è riusciti ancora ad individuare un potenziale autore. Da secoli era ospitata in una cappella secondaria della Chiesa Madre e solo con l’operazione di restauro è stato possibile coglierne la bellezza ed il valore artistico. Un restauro, come ha sottolineato don Ignazio Pedone – direttore dell’Ufficio Diocesano per i Beni Culturali – che «è stato possibile anche grazie ai fondi che vengono elargiti da parte dei cittadini italiani alla chiesa cattolica tramite l’8×1000».

    Il manufatto, sul quale erano evidenti i segni del tempo e della mano dell’uomo, è stato riportato al suo stato originale grazie al lavoro del maestro restauratore Cosimo Cilli (responsabile del Laboratorio di Restauro e Conservazione di Opere d’Arte di Barletta), il quale ha illustrato ai fedeli ed alle autorità religiose il complesso percorso di recupero: «Il quadro era davvero in un pessimo stato di conservazione – spiega Cilli -. I danni più rilevanti erano dovuti ai numerosi interventi pittorici susseguitisi negli anni. La tela è stata oggetto di un’importante intervento di consolidamento, che ha comportato operazioni di pulizia e rielasticizzazione della tela oltre che di rimozione degli strati pittorici in eccesso e di stuccatura». L’operazione di restauro ha permesso così di recuperare diversi dettagli nascosti dal tempo e dalla mano dell’uomo: «Alcune porzioni di tela, tra cui la parte superiore e alcuni dettagli anatomici dei due ladroni erano completamente nascosti. La rimozione degli interventi pittorici di epoca successiva ha permesso inoltre di apprezzare a pieno la bellezza dei volti e tratti fisici dei personaggi raffigurati», come si evince anche dalla galleria fotografica che segue.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    All’analisi tecnica si è poi aggiunta quella storiografica del prof. Angelo Giuseppe Dibisceglia, esaminando il contesto storico in cui si inserisce l’opera, quello della “Cirignola” tra il 1500 e 1600, anni nei quali si preparano i presupposti per l’elevazione del centro ofantino a Diocesi. «Un’immagine sacra non viene mai realizzata e collocata in maniera casuale – ha commentato in conclusione il Vescovo Mons. Luigi Renna – ma dopo essere stata ammirata deve essere anche contemplata e meditata, per comprendere che messaggio vogliono trasmetterci questi episodi evangelici».

    Ultimora

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...

    Campi assetati in tutta la regione, CIA Puglia: “La siccità sta ‘bruciando’ la nostra agricoltura”

    Dalla punta più a nord della regione al lembo di terra più a sud,...

    Tratto Foggia-Cerignola della statale 16, Conversano: «Si faccia manutenzione al più presto»

    Pubblichiamo di seguito e integralmente, una nota stampa del consigliere di maggioranza del Comune...

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...