More

    HomeNotizieAttualitàRotary Club Cerignola, sabato sera la cerimonia del "passaggio del martelletto"

    Rotary Club Cerignola, sabato sera la cerimonia del “passaggio del martelletto”

    Mimmo Guercia avvicenderà Francesco Clori alla presidenza

    Pubblicato il

    Il Rotary Club di Cerignola celebra sabato 6 luglio presso Villa Demetra, sede del Club, la cerimonia del “Passaggio del Martelletto”, momento fortemente simbolico di continuità e di cammino nel solco degli ideali di servizio, umanità e amicizia che contraddistinguono ogni rotariano “..patrimonio di tutti noi e non di una sola persona (cit.)” e del motto del Governatore del distretto 2120, Sergio Sernia: «Io sono perché noi siamo connessi nel Mondo» che sposa con convinzione la rotta indicata anche dal nuovo Piano Strategico in cui un pilastro fondamentale è il ricorso all’innovazione e alla flessibilità con l’ottimismo che deriva dalla consapevolezza di aver messo insieme una Squadra da una progettualità chiaramente definita e dalla diffusa disponibilità a collaborare, come il Sergio Sernia ha ricordato nella sua lettera al Distretto 2120.

    Il Passaggio del Martelletto rappresenta il momento di passaggio del testimone dal Presidente uscente del Club di Cerignola, Francesco Clori, al socio Mimmo Guercia che presenta la squadra che lo affiancherà nella realizzazione degli obiettivi da realizzare nell’anno 2019-2020 con il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i Soci e le collaborazioni con le Istituzioni Pubbliche e non, con i media che possono aiutare a veicolare il messaggio di servizio del Club che opera sul territorio dal 1980 e che anche quest’anno ha visto l’ingresso di nuovi soci ed il saluto a Giustina Specchio, past president, prima donna socia del Club di Cerignola, che prematuramente ci ha lasciati.

    Il Presidente uscente Francesco Clori saluterà e ringrazierà il Club, le autorità rotariane e civili presenti, gli ospiti ed il suo consiglio direttivo per il lavoro svolto nella realizzazione delle azioni di servizio rivolte con particolare attenzione all’ambiente, alla cultura ed al sociale per una consapevolezza maggiore delle responsabilità e delle opportunità che il territorio ha e può sviluppare per essere certezza del futuro delle generazioni. Al presidente Mimmo Guercia, rotariano di lungo corso, gli auguri ed il sostegno di tutto il Club.