More

    HomeNotizieAttualitàSospese le attività di catechesi e chiusi gli oratori nella Diocesi di...

    Sospese le attività di catechesi e chiusi gli oratori nella Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano

    La prima misura valida fino al 3 aprile, oratori non fruibili fino al 15 marzo

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito un comunicato stampa del Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, mons. Luigi Renna, nel quale si annuncia la sospensione delle attività di catechesi e la chiusura degli oratori in relazione alla diffusione del Covid-19. Di seguito la nota integrale.

    Carissimi Sacerdoti, Diaconi, Religiosi, Religiose e fedeli della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano

    Carissimi fratelli e sorelle,

    animato dalla virtù della prudenza e dallo spirito di piena collaborazione con l’autorità statale, che in data 4 marzo u.s. ha emanato il Decreto Ministeriale “Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID 19; condividendo la sollecitudine pastorale dei Confratelli Vescovi e recependo quanto espresso dal Comunicato CEI che porta la data odierna;

                                                                     dispongo che

    • le attività di catechesi, assimilabili alle manifestazioni e agli eventi che comportano affollamento di persone e non possono assicurare la distanza di sicurezza di almeno un metro, vengano sospese fino al 3 aprile p.v. (cf. Decreto ministeriale art. 1, b e Comunicato stampa della CEI). Sono quindi cancellati gli appuntamenti delle catechesi vicariali, i raduni diocesani, i pellegrinaggi previsti fino a quella data;
    • gli oratori rimangano chiusi nello stesso periodo in cui rimangano chiuse le scuole, e cioè fino al 15 marzo p.v.;
    • non vengano sospese le Celebrazioni Eucaristiche e gli incontri di preghiera che caratterizzano questo tempo Quaresimale, quali la Solenne esposizione annuale dell’Eucaristia e la Via Crucis (cf. Comunicato stampa CEI);
    • ci si attenga alle norme prudenziali già consigliate (svuotare le acquasantiere, omettere il segno della pace e ricevere la S. Comunione solo sulla mano), e si faccia in modo che, al termine dei funerali, trigesimi e anniversari, si evitino le condoglianze;
    • rimane confermato il ritiro spirituale del clero del 20 marzo p.v., in Seminario, però senza il pranzo.

    Condivido quanto ci scrive la CEI: “Le misure adottate mettono in crisi le abituali dinamiche relazionali e sociali. La Chiesa che è in Italia condivide questa situazione di disagio e sofferenza del Paese e assume in maniera corresponsabile iniziative con cui contenere il diffondersi del virus. Attraverso i suoi sacerdoti e laici impegnati continua a tessere con fede, passione e pazienza il tessuto delle comunità”. Non possiamo non affidarci al Signore Gesù, per intercessione della Vergine Santa, perché ci assista, guarisca i malati, sostenga il grande impegno degli operatori sanitari, illumini i governanti e i ricercatori scientifici che stanno preparando il vaccino del COVID 19. Un pensiero particolare va alle persone della Diocesi che stanno vivendo un periodo di “quarantena”: l’amore per il bene comune le sostenga in questo momento in cui occorre avere pazienza. La situazione è preoccupante per la tenuta economica di tutta la nazione e sappiamo che il nostro Sud è il più fragile da questo punto di vista: sono vicino al mondo dell’agricoltura, dell’impresa, del commercio e invito tutti a vivere in uno stile di solidarietà. La scuola dovrebbe mettere in atto alcune iniziative telematiche che tengano impegnati culturalmente i nostri ragazzi e giovani: invito i genitori a responsabilizzarsi perché questo periodo non nuoccia alla formazione e alla preparazione dei loro figli. Gli anziani siano curati con amore e non siano lasciati in una solitudine che già in tempi normali è pesante. Raccomando ai sacerdoti più anziani e ammalati di uscire poco di casa e di farsi sostituire nelle celebrazioni con maggior concorso di popolo. Dispongo che in tutta la Diocesi, da quest’oggi, al termine di ogni Santa Messa, ci si affidi alla Madre di Gesù e Madre nostra con la preghiera a Maria SS. di Ripalta. Io stesso andrò a celebrare al Santuario diocesano, sabato 14 marzo p.v. alle ore 17.00, per affidare alla nostra Celeste Patrona la Diocesi tutta in questo momento così critico.

    Vi saluto fraternamente e vi accompagno con la preghiera,

    † Luigi Renna

    Vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano

    Ultimora

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...

    Asl Foggia: al via i bandi per l’assunzione di medici di varie discipline

    La ASL Foggia recluta Medici. Al via le procedure pubbliche per l’assunzione di ginecologi,...

    Festa in onore di Santa Rita, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    Torna la tradizionale Festa in onore di santa Rita da Cascia, alla parrocchia "Cristo...

    Primo evento a Cerignola dedicato ai disturbi alimentari e al body positive

    Si terrà venerdì 17 maggio a Villa Bautier, Contrada Quarto Cerignola, il primo evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...