More

    HomeNotizieAttualità106° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, le iniziative dell’Ufficio Diocesano...

    106° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, le iniziative dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale dei Migranti-Migrantes

    Pubblicato il

    Appuntamento, domani, domenica, 27 settembre 2020, alle ore 19, nella chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria Addolorata – la Chiesa Madre – di Orta Nova, dove il vescovo Luigi Renna presiederà la celebrazione eucaristica per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2020, guidata dal tema “Come Gesù, costretti a fuggire. Accogliere, proteggere, promuovere e integrare gli sfollati interni”, promossa dalla Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana. Nella sua ultima lettera pastorale – “La via della speranza. Per non ricominciare allo stesso modo” – il Vescovo invita ad affidare il cammino diocesano alla Vergine Santissima, sollievo dei migranti e a guardare con rinnovata speranza il percorso comune da compiere alla scoperta dei segni dei tempi: “Mentre i giorni che ci aspettano – scrive mons. Renna – sono ancora incerti a causa dell’imperversare del Covid-19 in tutto il mondo, noi guardiamo con speranza al futuro, consapevoli che non bisogna ignorare la criticità di questo momento storico, ma che allo stesso tempo bisogna camminare, fare i passi giusti, soprattutto percorrere insieme la stessa strada”.

    Sollecitato dal magistero episcopale, che echeggia le indicazioni fornite da papa Francesco nel “Messaggio per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato di quest’anno – dove si legge che occorre “Conoscere per comprendere, […] farsi prossimo per servire, […] ascoltare per riconciliarsi, […] condividere per crescere, […] coinvolgere per promuovere” –l’Ufficio Diocesano per la Pastorale dei Migranti e dei Rifugiati-Migrantes, in collaborazione con l’Ufficio Diocesano Missionario-Missio e con il supporto dell’Associazione “San Giuseppe” Onlus di Cerignola, mercoledì, 14 ottobre 2020, alle ore 18,30, inaugurerà il “Laboratorio delle Migrazioni”, ubicato nei locali del Seminario Vescovile di Cerignola. Non si tratta di uno sportello informativo o caritativo, bensì di uno spazio di studio e di approfondimento, di formazione e di informazione rivolto agli operatori e a quanti sono interessati ad approfondire le tematiche migratorie.

    La giornata inaugurale, dedicata alla riflessione e alla testimonianza, si aprirà con la visione del docufilm “Sfollati”; al termine, in collegamento da Roma, il dott. Simone Varisco presenterà il suo volume sulla storia delle giornate mondiali del migrante e del rifugiato. A seguire, la riflessione del vescovo Renna sul Messaggio del Papa per la Giornata sul tema “Come Gesù, costretti a fuggire” e la presentazione delle finalità e delle attività del laboratorio che – tra l’altro – prevedono un cineforum itinerante nel primo venerdì del mese e un corso di formazione sulla prevenzione degli abusi sui minori nell’ultimo venerdì del mese a partire da novembre. Sarà, quindi, illustrato il volto europeo del Laboratorio delle Migrazioni attraverso il lavoro svolto dell’Associazione a sostegno della realtà locale.

    Invocazione

    Madre, il tuo volto è Sollievo dei migranti:/lo è stato per la nostra gente partita anni fa,/che nelle valigie di cartone,/verso Torino, Milano, la Germania,/ha portato anche l’immagine del tuo dolce volto, davanti al quale da bambini,/a Cerignola, ad Ascoli Satriano,/nei Cinque Reali Siti,/a Candela e Rocchetta Sant’Antonio,/abbiamo balbettato “Ave Maria”./Grazie per la consolazione/che hai dato ai nostri emigrati./Ora facci più sensibili a coloro/che sbarcano sui nostri lidi/in cerca di pane e futuro;/sii sollievo per le madri che li lasciano partire perché non muoiano di fame e di guerra./Dalla nostra capacità di essere con te,/loro sollievo, noi capiremo che abbiamo imparato la lezione della storia. E quella del Vangelo. Madre Santissima, aiutaci a guarire,/aiutaci ad aprire un varco nelle nostre vite,/nelle nostre città,/allo Spirito che rinnova/la faccia della terra e la ricrea!/Così sia”.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    Ultimora

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Dal 15 aprile al via il calendario di disinfestazione e derattizzazione a Cerignola

    Con l'arrivo della primavera e delle alte temperature, l'amministrazione Comunale di Cerignola, come di...

    “Al cuore della democrazia”, verso la cinquantesima Settimana Sociale dei Cattolici in Italia

    Si svolgerà giovedì, 18 aprile 2024, a partire dalle ore 19,30, nel salone “Giovanni...

    Precisazioni del MISAAC sullo sciopero degli assistenti all’autonomia e comunicazione

    Pubblichiamo di seguito e integralmente una rettifica richiesta dal MISAAC, da parte del Portavoce...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...