More

    HomeNotizieCulturaBanco alimentare Progetto Mafalda. Iniziative concrete per l'emergenza Covid-19

    Banco alimentare Progetto Mafalda. Iniziative concrete per l’emergenza Covid-19

    Pubblicato il

    Non si ferma la macchina della solidarietà, non si ferma il lavoro di chi opera, anche in momenti non d’emergenza, per chi ha più bisogno. Così il “Progetto Mafalda”, associazione coordinata da Antonio Detoma col fine di promuovere iniziative a favore dei malati oncologici, è oggi in campo per raccogliere viveri e beni di prima necessità. In collaborazione con l’ADM, il “Progetto Mafalda”, ha deciso di dar luogo ad un banco alimentare per provare ad alleviare le difficoltà di moltissime famiglie nel territorio cerignolano. A supportare la cosa anche il comico Uccio De Santis.

    Ad aderire all’iniziativa già diversi imprenditori del comprensorio cerignolano. La sede momentanea per aderire è in via Grassano 8, a Cerignola. Per contatti è possibile far riferimento ad Antonio Detoma oppure attraverso la pagina Facebook Progetto Mafalda.