More

    HomeEvidenzaCoronavirus: Comune, Curia, Caritas e associazioni in campo per i più fragili

    Coronavirus: Comune, Curia, Caritas e associazioni in campo per i più fragili

    Pubblicato il

    Nei giorni 17 e 18 marzo il Commissario Straordinario, Dott.ssa Adriana Sabato, ha incontrato il Vescovo della Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano Mons. Luigi Renna ed i rappresentanti della Caritas Diocesana, della Croce Rossa Italiana, delle Associazioni di volontariato ‘Safe’, ‘Don Antonio Palladino’ e il ‘Volontariato Vincenziano’ nonché della Protezione civile per mettere a punto strategie straordinarie d’intervento finalizzate all’assistenza delle fasce più fragili della comunità cerignolana per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Si tratta, in particolare, di tutte quelle famiglie e degli anziani che vivono in una situazione di vulnerabilità dovuta all’emergenza in corso e che, a partire da oggi, potranno servirsi di numeri di emergenza a cui telefonare e fare riferimento in caso di necessità quali spesa a domicilio, ritiro ricetta presso il medico curante, acquisto farmaci, adempimento pratiche burocratiche (es. pagamento bollette, etc). Di seguito i contatti telefonici da utilizzare: 

    Servizio Sociale del Comune di Cerignola 351 00 58 030 

    Caritas Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano 391 77 24 915 

    Croce Rossa Italiana 329 19 29 584 

    Protezione civile città di Cerignola 345 93 80 414 

    E’ possibile rivolgersi ai numeri su menzionati tutti i giorni, nelle seguenti fasce orarie: 9.00-12.00/16.00-20.00. Il nuovo servizio di intervento non sostituisce bensì va ad aggiungersi a quelli già in campo. Resta sempre possibile, infatti, contattare le Assistenti Sociali del Comune di Cerignola ai seguenti numeri: 

    0885/410319-0885/410279-0885/410221.