More

    HomeNotizieAttualità«Da maltrattati a eroi»: grazie a tutto il personale sanitario costretto a...

    «Da maltrattati a eroi»: grazie a tutto il personale sanitario costretto a salti mortali per la propria attività

    La riflessione del dottor Angelo Castelluccio, della RSA Cgil Dirigenza Sanitaria Asl Foggia

    Pubblicato il

    Apprezzamento e riconoscimento per l’abnegazione e dedizione che tutto il personale sanitario sta mettendo in campo per contrastare l’epidemia di Covid-19, ma allo stesso tempo la denuncia di tutti i misfatti (aggressioni, mancanza di ambienti di lavoro dignitosi, ecc.) che quelle stesse figure professionali subiscono da tempo. Pubblichiamo di seguito una comunicazione del dottor Angelo Castelluccio, della RSA Cgil Dirigenza Sanitaria Asl Foggia.

    Eroi. Ora sono eroi. Sono medici, infermieri, OSS e tutto il personale sanitario e parasanitario che lavora nelle Aziende sanitarie ed ospedaliere e che presta un servizio essenziale alla comunità, alle persone che si ammalano e a quelle che hanno paura di ammalarsi di coronavirus. Ma sono gli stessi che c’erano prima e che chiedevano ambienti di lavoro dignitosi, di non fare turni di guardia e di pronta disponibilità massacranti (dieci-quindici al mese), di essere protetti durante il proprio lavoro da aggressioni e pugni in faccia, di avere gli strumenti e l’aiuto ed il personale necessario ad espletare con correttezza il proprio lavoro. Eppure fino a qualche settimana fa erano moscerini fastidiosi, da evitare, da trattare come algoritmi di un bilancio da salvaguardare, come se non avessero dignità di professionisti e di competenti, di gente che quotidianamente si barcamena nei reparti e nei servizi per portarli avanti, per assicurare ai pazienti ed agli utenti una buona ed efficace cura alla loro domanda di salute. Ora che le piaghe da decubito lasciate dalle mascherine sul naso e sugli zigomi del personale bardato come astronauti, ora che si chiede di lavorare 12-18 ore al giorno “perché è giusto così”, ora che non possono nemmeno ammalarsi perchè sono pochi, ora che il servizio al Paese ed ai pazienti viene prima di tutto, ora sono eroi.

    Eppure fino a qualche settimana fa erano oggetto di censure, mancato raggiungimento degli obiettivi, vilipesi e offesi da revoche di fantomatiche ed economicistiche megariorganizzazioni aziendali. Erano oggetto di ostracistici rinvii di decisioni di mancata corresponsione del proprio sacrosanto diritto al giusto stipendio, ma ora, ora sono eroi. Eppure sono sempre gli stessi professionisti di prima, a cui si chiede abnegazione, senso del dovere, fedeltà al giuramento di Ippocrate, responsabilità, competenza, professionalità che stanno dimostrando in questa drammatica situazione. A loro deve andare il grazie di noi tutti. Grazie, un grande grazie a tutto il personale che in questa situazione riesce a tenere alta la dignità e la forza di una Nazione intera. Sarà anche grazie a loro se ce la faremo, se tutto andrà bene, a costo di farsi crescere un’aureola da martire sulla testa.

    Ultimora

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...

    Asl Foggia: al via i bandi per l’assunzione di medici di varie discipline

    La ASL Foggia recluta Medici. Al via le procedure pubbliche per l’assunzione di ginecologi,...

    Festa in onore di Santa Rita, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    Torna la tradizionale Festa in onore di santa Rita da Cascia, alla parrocchia "Cristo...

    Primo evento a Cerignola dedicato ai disturbi alimentari e al body positive

    Si terrà venerdì 17 maggio a Villa Bautier, Contrada Quarto Cerignola, il primo evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tratto Foggia-Cerignola della ss16, interventi urgenti in arrivo per la sicurezza stradale

    Si è tenuto ieri mattina un tavolo di coordinamento in Prefettura, convocato dal Prefetto...

    Cerignola, cinque arresti dei carabinieri per detenzione di droga ai fini di spaccio | Video

    https://youtu.be/KyKkCYMODM0 I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei...

    Lucia Annunziata inaugura con Francesco Boccia il comitato Pd di Cerignola per le Europee

    Sarà Lucia Annunziata, nota giornalista e candidata del Partito Democratico al Parlamento Europeo, ad...