More

    HomeNotizieAttualitàIn villa bagni chiusi: chi ha bisogno la fa sotto gli alberi

    In villa bagni chiusi: chi ha bisogno la fa sotto gli alberi

    Pubblicato il

    Pare una storia comica, ma la realtà dei fatti, più che sorridere, fa pensare. Infatti, chiusi i bagni pubblici della villa comunale, da settimane gli anziani e i bambini – principalmente – non possono più accedervi. Le risultanze sono, oltre che un notevole disservizio, episodi poco piacevoli che si stanno verificando nel parco comunale. Anziani, bambini, ragazzini che cercano riparo dietro un albero per espletare il proprio bisogno. Aiuole trasformate in pubblici vespasiani, i bagni chiusi e impraticabili. Una situazione definita insostenibile per alcuni degli assidui frequentatori della villa, gli anziani che lì passano le mattinata giocando a carte.

    «Ci vuole tanto a tenere aperti e puliti i bagni?» si chiedono. Infatti allo stato attuale i servizi sono inspiegabilmente chiusi. Lamentele, quelle di alcuni cittadini, che rimandano alla precedente gestione. «Prima i bagni funzionavano. Ci sono sempre stati i bagni pubblici. Se una persona ha necessità dove deve andare? Perfino trent’anni fa c’erano i bagni pubblici a Cerignola. Adesso niente più». Una denuncia bella e buona che richiama l’attenzione su un servizio ritenuto fondamentale. Aprire i bagni pubblici probabilmente non richiederebbe grandi esborsi economici e neppure troppa fatica. «Il fatto che alcuni facciano il proprio bisogno in villa è anche brutto per il decoro del posto. Speriamo – dicono in conclusione – che qualcuno intervenga al più presto sulla questione».

    1 COMMENT

    Comments are closed.

    Ultimora

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...