More

    HomeEvidenzaSuccesso al quinto set per l'Ares Flv Cerignola sulla Volley Virtus Orsogna

    Successo al quinto set per l’Ares Flv Cerignola sulla Volley Virtus Orsogna

    Dopo un ottimo primo set, tornano alla distanza le ragazze di Breviglieri che mantengono la testa della classifica

    Pubblicato il

    Vittoria in rimonta per l’Ares Flv Cerignola, nella 16^ giornata del campionato di B1: al pala “Dileo” piegata al tie break la Volley Virtus Orsogna (25-16; 18-25; 24-26; 25-22; 15-9 i parziali). Breviglieri compone il 6+1 con: Losciale al palleggio e Morone opposto; Martilotti e Astarita laterali; Neriotti e Dell’Ermo centrali, più Pisano libero. Della Balda risponde con: Aluigi in regia e Orazi sulla diagonale; Gabrielli e Romani di banda; Montechiarini e Vanni sottorete e Dorigatti in difesa. Vivace il match fin dalle prime schermaglie: fast di Neriotti per il 6-3, insiste in pipe Orsogna con Orazi; muro Dell’Ermo per l’8-4, bene battuta e muro-difesa delle padrone di casa, con l’Ares che allunga sull’11-5, anche se c’è la reazione abruzzese (11-8). Morone ingrana le marce alte, Martilotti perfeziona (15-9): le ospiti trovano una difesa rivale arcigna, restano alte le percentuali al servizio della Flv (18-11). Potente Martilotti dai nove metri (21-13), le ofantine gestiscono con sufficiente sicurezza: Astarita dolcemente per il primo set point, Dell’Ermo in posto 3 determina il cambio di campo.

    Volley Virtus più decisa dopo la pausa, sempre con Orazi in evidenza (1-5) ed una efficacia al servizio che crea più di un problema alla ricezione locale, con interruzione da parte di Breviglieri. Molto più livellata adesso la contesa, con gli scambi che si allungano: ace Martilotti per il pari 6, Orazi a rete per il sorpasso cerignolano. E’ testa a testa, qualche indecisione di troppo in seconda linea per la capolista: muro Montechiarini e break teatino (11-3), presto recuperato e di nuovo avanti le padrone di casa. Dall’altra parte Orazi è costantemente una minaccia, la Flv va avanti di squadra e sul 15-14 si rivede Muzi al palleggio: nuovo capovolgimento, Orazi prosegue nella sua ottima serie (16-20) approfittando di uno scollamento fra le fila ospitanti. Dentro anche Bellapianta per Morone (in precedenza rientro di Losciale): Nerotti interrompe il filotto del sestetto di Della Balda (17-22), che però col muro di Montechiarini pareggia il conto dei parziali. Orsogna continua sulla scia positiva (1-4) e subito stop richiesto dal tecnico rossogialloblu: due volte Morone (5-5), nuovo solco teatino (5-9) e torna Muzi, sebbene le cerignolane perdano le misure giuste in attacco. E’ Morone a caricarsi la fase offensiva, Orsogna non si scalfisce e doppia lo scarto (7-14), aiutata dalle incertezze avversarie. Dalla seconda metà di frazione però, pian piano l’Ares scatta all’improvviso con cinque punti di fila (16-19): Neriotti a muro e Astarita per il pari 20, la laterale in parallela consegna il punto numero 21. Arriva anche il +2 (23-21) non sfruttato a dovere, perché Montechiarini consegna la palla set alle ospiti, che alla seconda occasione e ai vantaggi vanno avanti.

    3-0 Flv in apertura di quarto periodo: Muzi gioca sul centro e Dell’Ermo esegue (6-3); la Volley Virtus non demorde e si rifà sotto impattando quota 7 con l’ace di Aluigi. Muro Montechiarini per il 10-11, Gabrielli mette giù il 12-14, è di Morone il 14-14 e a seguire Martilotti (16-14) ed ancora Montechiarini tengono il tabellone in uguaglianza. Il gioco prosegue serratissimo, Neriotti consegna un tesoretto di tre lunghezze (20-17) che la Fenice Libera Virtus conduce in porto, guadagnandosi il tie break. Nel set decisivo, si gira sull’8-6 grazie al muro di Neriotti: poco dopo Martilotti per il +3 e Cerignola scappa via (11-6) col produttivo turno in battuta di Morone, mentre Orsogna paga un po’ la fatica. Astarita e una doppia di Aluigi assegnano i due punti del match alle ofantine, in una contesa combattuta fra due squadre di caratura, con le abruzzesi a confermare il buonissimo momento di forma e le foggiane a mantenere l’inviolabilità interna.

    Una affermazione che lascia in testa l’Ares Flv, ora a pari punti con Aragona ma con una vittoria conquistata in più rispetto alle siciliane: nel prossimo turno era in programma la trasferta a Santa Teresa di Riva, ma il diffondersi del Coronavirus in Italia ha indotto la Fipav a decretare la sospensione dei campionati ad ogni livello fino a tutto il 1° marzo. La partita con le messinesi dunque, sarà recuperata in data da destinarsi.

    Ecco il tabellino dell’Ares Flv Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

    Losciale 1, Morone 19, Martilotti 14, Astarita 15, Neriotti 16, Dell’Ermo 11, Muzi 2, Bellapianta, Pisano (libero).

    CLASSIFICA GIRONE D ALLA SEDICESIMA GIORNATA

    Ares Flv Cerignola, Seap Dalli Cardillo Aragona 37; Tenaglia Altino 33; Farmacia Schultze Villa Zuccaro Santa Teresa di Riva 31; Connetti.it Chieti 26; Volley Virtus Orsogna 22; Luvo Barattoli Arzano, Givova Fiamma Torrese 20; Europea 92 Isernia 19; Assitec Saluspro Sant’Elia 17; Zero5 Castellana Grotte 16; Egea Pvt Modica 8; Expert De.Si Palmi 2.

    Ultimora

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...

    Due nuovi eventi di Giuseppe Amorese tra Roma e Pesaro

    A distanza di poche settimane, due eventi che vedono protagonista l’arte di Giuseppe Amorese....

    Venerdì 14 giugno nuova seduta del Consiglio comunale di Cerignola

    Il Presidente del Consiglio ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì...

    Anticipazioni delle partite: gli avversari dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024

    La sfida per l'Italia all'EURO 2024 sarà ardua, specialmente dopo il trionfo nel 2020....

    Altro su lanotiziaweb.it

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...