More

    HomeSportCalcioIn Audace Cerignola-Real Aversa punti importanti per la classifica

    In Audace Cerignola-Real Aversa punti importanti per la classifica

    Pubblicato il

    Per la quattordicesima giornata di andata del girone H di serie D, l’Audace Cerignola sfida sul campo amico il Real Agro Aversa, con l’intenzione di proseguire la scalata verso lidi più avanzati della classifica. Lo 0-0 a Gravina di domenica scorsa è da considerarsi un buon punto, sia perché la trasferta murgiana è complicata per tutti, sia perché si è data continuità alla larga affermazione della settimana precedente sul Brindisi. Pur rimandando ad altra data il primo blitz esterno della stagione, i ragazzi di Michele Pazienza hanno confermato di essere una squadra solida e quadrata, che continua a subire poco e, a fronte di una giornata non proprio esaltante dal punto di vista del gioco, capace comunque di non tornare a casa a mani vuote. I prossimi due turni (compreso l’infrasettimanale di mercoledì 3 febbraio a Fasano) sono da sfruttare appieno per arrivare al giro di boa del campionato oltrepassando con buona consistenza la soglia dei 20 punti – attualmente 16 quelli in cascina per gli ofantini -, ponendo solide basi per una salvezza da ottenere senza particolari patemi. Resterebbero poi altri due appuntamenti prima della conclusione della prima metà del torneo, il momento di tirare le prime somme e capire con più chiarezza quali saranno gli orizzonti del Cerignola. C’è da confermare l’ottimo rendimento interno sin qui registrato, con dieci punti nelle ultime quattro uscite, frutto di tre vittorie e un solo pareggio col Sorrento.

    Negli ultimi due impegni, Pazienza ha lanciato la stessa formazione dall’inizio: non si esclude che possa esserci la terza volta, anche se le alternative non mancano ed è tornato a disposizione anche Conti, presente in panchina a Gravina. Sarà solito 3-4-1-2, mantenendo Achik nel compito di effettuare scorribande sulla trequarti, ispirando le punte Verde e Leonetti.

    Acquisito il titolo sportivo dal Tre Pini Matese, l’Aversa è tornato in quarta serie dopo una assenza di appena due anni: i normanni sono terzultimi con 11 punti ed un bilancio di tre affermazioni, due pareggi e sette sconfitte. Giovedì, a causa di un errore nell’effettuazione di un cambio con il mancato rispetto della regola dei quattro under divisi per età in campo, il Real Agro si è visto commutare in 3-0 a tavolino dal Giudice Sportivo la vittoriosa trasferta di Francavilla, ultima gara giocata perché quasi sette giorni fa i campani sono rimasti a riposo forzato per il rinvio del match casalingo col Bitonto. L’allenatore dei granata è Antonio Di Stefano (squalificato domani), il quale guida un gruppo fra i più giovani del raggruppamento: gli elementi più di spicco sono il difensore Varchetta, il centrocampista Della Corte e l’attaccante Simonetti, miglior realizzatore dei casertani con cinque marcature. Dal mercato l’ultimo rinforzo è il centrale arretrato Avella, con i campani che dovrebbero con il 3-5-2 oppure con il 4-4-2.

    Nell’unico precedente storico, il Cerignola si impose 2-1 sull’allora Aversa Normanna il 4 marzo 2018, con le reti gialloblu siglate da Longo e Loiodice. Calcio d’inizio alle ore 14.30, con la direzione arbitrale affidata al sig. Sicurello, della sezione di Seregno.

    Ultimora

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Dal 15 aprile al via il calendario di disinfestazione e derattizzazione a Cerignola

    Con l'arrivo della primavera e delle alte temperature, l'amministrazione Comunale di Cerignola, come di...

    “Al cuore della democrazia”, verso la cinquantesima Settimana Sociale dei Cattolici in Italia

    Si svolgerà giovedì, 18 aprile 2024, a partire dalle ore 19,30, nel salone “Giovanni...

    Precisazioni del MISAAC sullo sciopero degli assistenti all’autonomia e comunicazione

    Pubblichiamo di seguito e integralmente una rettifica richiesta dal MISAAC, da parte del Portavoce...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...