More

    HomeNotizieCronacaOmicidio Donato Monopoli: attesa a luglio la sentenza

    Omicidio Donato Monopoli: attesa a luglio la sentenza

    Pubblicato il

    Si chiede giustizia da tempo per la morte di Donato Monopoli – picchiato a morte e deceduto dopo 7 mesi di coma – ma la sentenza pare essere vicina. Nel pomeriggio di oggi la discussione dei difensori. Sul banco degli imputati i due foggiani Michele Verderosa e Francesco Stallone; sono accusati di omicidio volontario aggravato. Ad aprile scorso l’opzione del rito abbreviato, per ottenere lo sconto di un terzo della pena. La difesa ha chiesto l’assoluzione per non aver commesso il fatto. Per i Pm invece è omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Da qui la richiesta di 30 anni di reclusione. Prossima udienza prevista per il 9 luglio; all’ordine del giorno le repliche e la lettura del dispositivo.

    Ultimora

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...

    Audace Cerignola, Tisci dovrebbe restare al suo posto ma adesso tutti sotto esame

    Sono ore di riflessione in casa Audace Cerignola, dopo il ko interno inaspettato di...

    Si separano le strade della Flv Cerignola e di coach Pino Tauro

    «La ASD FLV Cerignola comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di collaborazione sportiva...

    Torna a vincere la Flv Cerignola, superata 3-1 l’Ancis Villaricca

    Torna al successo dopo quattro sconfitte consecutive e nella gara più opportuna la Flv...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...