More

    HomeSportAncora sfide con rivali di alta classifica per Brio Lingerie Pallavolo Cerignola...

    Ancora sfide con rivali di alta classifica per Brio Lingerie Pallavolo Cerignola e Bio Gustiamo Flv

    Domani le fucsia ricevono la Star Volley Bisceglie, domenica sempre in casa le rossogialloblu attendono la capolista Fasano

    Pubblicato il

    Parte finale del girone d’andata del girone L di serie B2: nella nona giornata, le nostre formazioni di volley nel weekend saranno di nuovo alle prese con avversarie di altissima classifica. Prima a scendere in campo domani (ore 18) la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, che al pala “Dileo” ospita la Star Volley Bisceglie in un confronto fra due protagoniste della passata stagione in serie C. Il sestetto di Michele Valentino deve voltare pagina dopo il netto ko di sabato scorso in casa della capolista Fasano: troppo opaca la prestazione delle fucsia, le quali hanno lasciato strada libera troppo agevolmente alle avversarie. Il team biscegliese, anch’esso neopromosso, occupa la terza posizione con 19 punti ed un bilancio di sei vittorie e due sconfitte. Il tecnico Marcello Sarcinella (l’anno scorso in B1 con la Flv) ha a disposizione un parco atlete fra i più quotati del raggruppamento, fra cui le laterali Costantini e Ameri più la centrale Mantovani – transitate a Cerignola nelle precedenti stagioni -, l’opposto Haliti e l’altro posto 3 Padula. Star Volley reduce dal 3-0 inflitto ad Isernia e indubbiamente candidata ad ottenere un posto fra le migliori. La Brio Lingerie ha l’opportunità del riscatto confidando nel fattore campo e nella spinta dei suoi tifosi: certamente sarà un match appassionante e molto tirato.

    Sempre in casa, al pala “Tatarella”, domenica (ore 18) invece la Bio Gustiamo Flv riceverà la battistrada Fasano in una sfida davvero ostica. Quasi una settimana fa le rossogialloblu hanno ceduto come nei pronostici a Francavilla e dopo le novità Frate e Magerova nell’organico, mercoledì è stato annunciato ufficialmente il nuovo coach Davide Claps. L’allenatore lucano nei primi approcci con le sue giocatrici ha insistito molto sull’aspetto mentale, per restituire vigore ad un gruppo dotato di potenzialità ma non ancora pienamente espresse come le retrovie della classifica raccontano. Nel secondo appuntamento di fila con le squadre cerignolane, Fasano ha l’obiettivo di proseguire la sua corsa in vetta a punteggio pieno, disponendo delle sue molteplici e fortissime individualità. Una nuova missione ardua per Cellamare e compagne, sicuramente stimolate dal cambio di guida tecnica e che con l’aiuto del proprio pubblico cercherà di tenere testa alle rivali. Una prova orgogliosa sarebbe la migliore anticamera per affrontare impegni meno probanti nelle giornate a venire.