More

    HomeNotizieAttualitàDomani convegno sul Turismo integrato all'Ite "Dante Alighieri" di Cerignola

    Domani convegno sul Turismo integrato all’Ite “Dante Alighieri” di Cerignola

    Pubblicato il

    Interessante è il Convegno che si terrà domani, mercoledì 14 dicembre alle ore 17, presso l’Istituto Tecnico Economico “Dante Alighieri” di Cerignola, in ordine alla realistica prospettiva del decollo turistico integrato del territorio. Gli ultimi rapporti sulla composizione del PIL pugliese dicono che il sistema produttivo regionale è stato trainato, nell’ultimo decennio, dalle attività del terziario e del turismo. Nell’ambito di quest’ultima, i dati sono sbilanciati, però, a favore di determinate aree e per singole attrazioni, mentre per la parte restante si è trattato di occasionali pedaggi collegati a tappe di percorrenza. Con qualche rara eccezione, la pur disegnata mappatura turistica non incontra una ipotesi, un progetto di approdo turistico integrato.

    Il caso di Cerignola è emblematico. Si trova, innanzitutto, alla convergenza di più sistemi viari (stradali, autostradali, ferroviari) che la collegano con luoghi viciniori di attrazione per un turismo di prossimità. Per opzioni di tipo stanziale, Cerignola offre tantissime opportunità di conoscenza del luogo, con la sua lunga storia religiosa, culturale, agraria, sociale e politica, e di tanto danno testimonianza il Borgo antico, il brunellesco Duomo Tonti, palazzi, monumenti, strutture, archivi. E’ il prototipo delle agro-città pugliesi, con un disegno a raggiera che confluisce sul Piano delle Fosse Granarie: contiene nel suo vasto territorio il patrimonio di permanenze architettoniche delle masserie, che è l’archetipo della civiltà del tempo che fu dei Normanni. Vini, olive, farine, e gli altri prodotti della sua terra sono noti per la loro bontà alimentare.

    I luoghi di accoglienza stanno crescendo ma si muovono, come le persone e le altre intraprendenze, in modo singolo, individualistico. Occorre, insomma, mettere insieme tutti questi fattori, renderli interdipendenti e capaci di sviluppare ulteriore rendimento dal normale ciclo produttivo di beni e  servizi. L’operazione, dicono gli specialisti, non comporta particolari investimenti, ma ordinari oneri di sistema, di raccordo, di organizzazione dei vari elementi del panorama socio-economico. La chiamano coesione sociale.

    Ultimora

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...

    Campi assetati in tutta la regione, CIA Puglia: “La siccità sta ‘bruciando’ la nostra agricoltura”

    Dalla punta più a nord della regione al lembo di terra più a sud,...

    Tratto Foggia-Cerignola della statale 16, Conversano: «Si faccia manutenzione al più presto»

    Pubblichiamo di seguito e integralmente, una nota stampa del consigliere di maggioranza del Comune...

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...