More

    HomeSportCalcioIl Cerignola torna a parlare spagnolo: biennale per Miguel Angel Sainz Maza

    Il Cerignola torna a parlare spagnolo: biennale per Miguel Angel Sainz Maza

    Colpo ad effetto per i gialloblu, al già calciatore del Foggia potrebbe aggiungersi un altro ex rossonero in avanti: D'Andrea ad un passo

    Pubblicato il

    Gran bel colpo di mercato messo a segno dall’Audace Cerignola, che ha acquisito le prestazioni sportive dello spagnolo Miguel Angel Sainz Maza, esterno offensivo classe 1993. Cresciuto nel settore giovanile del Barcellona, arriva in Italia nella stagione 2013/14 quando disputa 10 presenze in B con la Reggina: a seguire, un triennio al Foggia in serie C per un totale di 72 gettoni e 11 reti. Il trequartista veste poi le maglie (sempre in terza serie) di Pordenone, Pisa, Sicula Leonzio e Cavese prima di approdare al Gubbio, col quale ha collezionato nelle ultime due annate 63 apparizioni e 8 marcature. Nel suo palmares vanta una vittoria del campionato di serie C, una coppa Italia e una Supercoppa di C, tutti conquistati con il Foggia. La società del presidente Nicola Grieco ha annunciato il suo arrivo tramite la pubblicazione di un video sulla pagina Facebook ufficiale, racchiudendo le sue migliori giocate e scatenando l’entusiasmo da parte dei tifosi. Estro, qualità e ottime doti sui calci piazzati le caratteristiche del neoacquisto (contratto biennale) che va ad innalzare il tasso tecnico dell’attacco gialloblu.

    Ancora per il reparto avanzato, un altro ex Foggia potrebbe presto aggiungersi alla rosa di Michele Pazienza: manca solo l’ufficialità per l’acquisto a titolo definitivo dalla Salernitana di Filippo D’Andrea. Il classe 1998 è reduce da una stagione divisa fra Seregno e Teramo, in cui ha messo insieme 33 presenze e sei gol. Con l’arrivo del centravanti romano, mancherebbero poi almeno un paio di tasselli al ds Di Toro per completare la rosa che sarà al via della C 2022/23.