More

    HomeNotiziePoliticaNetti (Fdi): «In via San Leonardo troppa violenza e scarsa igiene, è...

    Netti (Fdi): «In via San Leonardo troppa violenza e scarsa igiene, è intollerabile»

    Il consigliere comunale di opposizione ha depositato una interrogazione

    Pubblicato il

    Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Nicola Netti, ha depositato un’interrogazione su Via San Leonardo. L’obiettivo è accendere i riflettori sul Corso Vecchio, dove alcuni residenti rumeni, spesso ubriachi, si affrontano a colpi di bottiglie spaccate, costringendo alla paura gli altri abitanti della strada, che si barricano in casa. Intollerabile che ciò avvenga nel completo silenzio delle istituzioni. «Ho chiesto al sindaco ed all’assessore alla Sicurezza –spiega il consigliere meloniano Netti – di conoscere quali siano i provvedimenti che questa amministrazione intende adottare sulla questione esposta». In particolare, Netti chiede risposte circostanziate ed incisive su interventi che possano assicurare sicurezza e tutela della incolumità fisica dei residenti, senza dimenticare «le condizioni igienico sanitarie di alcune abitazioni» che vanno tenute sotto controllo. «Quello che è accaduto sin qui è inaccettabile e va evitato – conclude il consigliere Netti –: abbiamo il dovere di prevenire danni gravi e irreparabili, nell’interesse di chi non chiede altro che vivere in condizioni dignitose in quella strada».

    1 COMMENT

    1. Fosse solo in Via San Leonardo………………..in molti quartieri la situazione é sfuggita di mano. Ormai la malavita nostrana e straniera fa quello che vuole, ogni tanto scappa il morto. Le Autorità sembrano non essere preoccupate, anzi se ne sbattono altamente, tanto non hanno più nemmeno bisogno del voto per assicurarsi le poltrone. Fino a quando tutto cio’?

    Comments are closed.

    Ultimora

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...

    Due nuovi eventi di Giuseppe Amorese tra Roma e Pesaro

    A distanza di poche settimane, due eventi che vedono protagonista l’arte di Giuseppe Amorese....

    Venerdì 14 giugno nuova seduta del Consiglio comunale di Cerignola

    Il Presidente del Consiglio ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì...

    Anticipazioni delle partite: gli avversari dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024

    La sfida per l'Italia all'EURO 2024 sarà ardua, specialmente dopo il trionfo nel 2020....

    Altro su lanotiziaweb.it

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...