More

    HomeNotizieCronacaOmicidio Monopoli: chiesti 14 anni e 4 mesi di reclusione

    Omicidio Monopoli: chiesti 14 anni e 4 mesi di reclusione

    Pubblicato il

    14 anni e 4 mesi di reclusione per i due imputati: questa la richiesta di condanna formulata dal Pm Galli per i foggiani Francesco Stallone e Michele Verderosa, accusati di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Confermato l’omicidio volontario a cui si è aggiunta la richiesta di concessione delle attenuanti generiche. La pena richiesta di 21 anni più 6 mesi, ridotta a 14 anni e 4 mesi in virtù del rito abbreviato.

    La triste vicenda ebbe inizio la notte del 6 ottobre 2018, quando Donato Monopoli venne brutalmente picchiato nei pressi di una discoteca di Foggia. Dopo mesi di agonia morì l’8 maggio 2019 all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Le indagini si concentrarono sin da subito sui due ragazzi foggiani, che vennero sottoposti agli arresti in carcere con l’accusa di lesioni gravi; quest’ultima accusa diventò omicidio dopo il decesso di Donato. Oggi la discussione del Pm e delle parti, con l’auspicio di giungere in fretta ad una sentenza che renda giustizia. Si prevede per giugno.

    2 COMMENTS

    1. Pochi, veramente pcchi. Spero li possano scontare in un gulag siberiano, almeno due anni della pena, cosi avranno solo il 5% di probabilità di uscirne vivi. Sono mostri che hanno ucciso intenzionalmente, non meritano alcuna umanità. Affidiamoci alla giustizia Divina, visto che quella terrena é ingiusta e troppo blanda.

    LEAVE A REPLY