More

    HomeNotizieAttualitàInaugurata la prima “Panchina dell’inclusione” in Piazza della Repubblica: «È solo il...

    Inaugurata la prima “Panchina dell’inclusione” in Piazza della Repubblica: «È solo il primo passo»

    Pubblicato il

    È stata la giovane scrittrice Sara Ciafardoni, autrice di “La ragazza che scrive”, a scoprire, ieri sera in Piazza della Repubblica a Cerignola, la panchina dell’inclusione, prima tappa del progetto “Il coraggio dei colori” che si propone di abbellire diversi quartieri della città attraverso l’eliminazione di barriere architettoniche e attraverso il coinvolgimento di bambini, genitori e residenti delle zone interessate dall’iniziativa. La panchina dell’inclusione è una panchina con uno spazio centrale lasciato libero per consentire il posizionamento della sedia a rotelle ed è stata realizzata dai ragazzi delle cooperative sociali Sanità Sociale e Un sorriso per tutti, con il contributo della Parrocchia di Sant’Antonio e dell’AIPD Cerignola. “La scelta di Piazza della Repubblica – ha commentato il consigliere comunale Mariarosaria Divito, tra i promotori dell’evento- non è stata casuale perché ci troviamo di fronte a Palazzo di Città, che è la casa dei diritti, e ci troviamo praticamente abbracciati dalle scuole, che promuovono e aiutano a coltivare i diritti attraverso un meticoloso lavoro con i più piccoli. È un messaggio che vogliamo resti nel tempo e che possa essere il più possibile condiviso”.

    Sullo schienale della panchina dell’inclusione è citata una frase del libro di Sara Ciafardoni: “La mansarda delle nuvole dove tutto è possibile” e le sedute sono state realizzate a forma di nuvola, come richiesto proprio dalla scrittrice che ha attivamente partecipato alla creazione dell’opera: “Io credo che il miglior posto per rigenerarsi sia all’aperto e con la realizzazione di questa panchina – ha rimarcato Ciafardoni- abbiamo dimostrato che tutto è possibile, perché Cerignola è un posto che accoglie, è casa, è una donna che abbraccia, è una madre”. La prossima tappa del progetto “Il Coraggio dei Colori” è fissata al 18 luglio, alle ore 19:00, in Piazza del Cinquecentenario, dove saranno consegnati alla città “La scala della legalità” ed il murales dedicato a tre civili vittime di mafia.

    “L’entusiasmo di questo progetto itinerante è davvero incalcolabile e ci ripaga di tanti sforzi. Abbiamo pensato – dice l’assessore al welfare e vicesindaco Maria Dibisceglia- di coinvolgere tutte le realtà del territorio mettendo al centro i cittadini. È bello vedere come, quartiere dopo quartiere, la carovana de ‘Il Coraggio dei colori’ si sia allargata. Un’esperienza di inclusione, come dimostra la panchina inaugurata, ma anche un’esperienza di riqualificazione urbana a servizio della città e dei cittadini”. “Inclusione è anche abbattimento delle barriere, non solo fisiche, ma soprattutto mentali. Per me e per noi – sottolinea il sindaco Francesco Bonito- è stato un onore far sì che l’inaugurazione della nuova panchina sia stata affidata a Sara Ciafardoni: esempio di forza, di intelligenza, di determinazione, per la quale, parafrasando le sue stesse parole, tutto è possibile. Proseguiremo in questa direzione e, in coerenza col PEBA (Piano eliminazione barriere architettoniche), realizzeremo altre panchine inclusive nella città di Cerignola”.

    Ultimora

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...