More

    HomeNotizieAttualitàOspedale "Tatarella", questa mattina le inaugurazioni nella struttura e via ai lavori...

    Ospedale “Tatarella”, questa mattina le inaugurazioni nella struttura e via ai lavori del nuovo Pronto Soccorso

    Varati il Laboratorio Analisi “Savino Palieri” e l’Auditorium “Francesco Saverio Amorese”. Sarà potenziato il reparto di Terapia Intensiva e acquistate nuove e modernissime apparecchiature per la diagnostica per immagini

    Pubblicato il

    Il Presidio Ospedaliero “Tatarella” di Cerignola si rinnova. Questa mattina il Direttore Generale della ASL di Foggia Antonio Nigri e il Direttore Sanitario Stefano Porziotta hanno presentato le ultime iniziative che stanno riguardando il Presidio Ospedaliero, finalizzate a migliorare l’assistenza alla persona e, allo stesso tempo, a rivolgere un tributo ai dipendenti che si sono contraddistinti per il loro operato. Presente anche il sindaco di Cerignola Francesco Bonito. Prima la cerimonia di intitolazione dell’Auditorium a Francesco Saverio Amorese, primario del reparto di Chirurgia Generale, scomparso prematuramente dopo aver dedicato la vita al lavoro, con passione e abnegazione. Successivamente l’inaugurazione del nuovo Laboratorio Analisi, dotato di attrezzature all’avanguardia e intitolato a Savino Palieri, fondatore del primo Laboratorio Analisi pubblico di Cerignola e fautore della modernizzazione del Servizio attraverso l’introduzione di nuove tecnologie e di apparecchiature ad alta autonomia e robotizzazione sempre più avanzate e performanti.

    La realizzazione del nuovo Laboratorio Analisi, attrezzato con apparecchiature all’avanguardia, ha consentito l’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo Pronto Soccorso che, esteso su una superficie più ampia e progettato secondo le linee guida regionali di Hospitality, sarà dotato di locali più idonei e accoglienti per pazienti e operatori. Proprio questa mattina è stato aperto ufficialmente il cantiere. Il nuovo servizio avrà a disposizione due postazioni per i codici rossi con due posti letto di Osservazione Breve Intensiva (OBI), due postazioni per i codici gialli con quattro posti letto di Osservazione Breve Intensiva (OBI), cinque postazioni per i codici verdi, una Sala Rosa ed una pediatrica oltre a sette posti COVID. Tra le novità presentate, anche il potenziamento della Terapia Intensiva che raddoppia i posti letto da quattro a otto. Tutte camere singole e isolate, dotate di zona filtro per azzerare il rischio di contaminazione fra un paziente e l’altro che, insieme alle tecnologie moderne, rendono la Anestesia e Rianimazione di Cerignola in grado di offrire cure intensive polivalenti e multidisciplinari nel rispetto delle recenti linee guida ed una gestione intensiva post operatoria di pazienti ad alta complessità chirurgica.

    Proprio in queste ore la Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione diretta da Dario Galante sta ricevendo un importante riconoscimento al 77° Congresso Nazionale della SIAARTI (Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva) per il miglior lavoro scientifico presentato sugli effetti della presenza dei genitori all’induzione dell’anestesia con tecnica inalatoria nei bambini. Spazio anche all’acquisto di nuove grandi macchine per la diagnostica per immagini con fondi PNRR. Conclusa la procedura d’acquisto, sono in arrivo una Tac Computerizzata 128 Slice (per il valore di 529.000 euro), dotata di intelligenza artificiale e di un sistema di controllo della struttura di scansione che consente di ridurre i tempi dell’esame e un tavolo radiologico telecomandato digitale (dal valore di 246.000 euro) con ribaltamento motorizzato e portata massima di 250 kg per rendere l’esame accessibile a tutti i pazienti. A queste apparecchiature si aggiungerà una risonanza magnetica di ultima generazione (per un finanziamento di 913.000 euro) in grado di effettuare esami su tutti i distretti anatomici in campo neurologico, muscoloscheletrico, addominale, vascolare, senologico, cardiologico e total body. Esami silenziosi, rapidi, contraddistinti da una eccellente risoluzione delle immagini. Delle stesse attrezzature saranno dotati anche i Presidi Ospedalieri di San Severo e Manfredonia.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    1 COMMENT

    1. Una bella notizia per tutti gli abitanti di Cerignola e dei paesi limitrofi.
      TAC, Risonanza, Pronto Soccorso e Laboratorio di Analisi, importantissimi per la salute dei cittadini. Speriamo di abbattere i tempi di attesa e non recarci presso altre strutture con tantissime spese e sacrifici, soprattutto per Malati, Anziani e Bambini.
      Meglio pagare la nostra struttura per avere un buon servizio.
      Per la salute di tutti ben vengano queste moderne strutture sanitarie.
      Speriamo di usufruire al più presto di queste strutture e Tantissimi auguri.

    Comments are closed.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...