More

    HomeNotizieItaliaCome scegliere un PIP (piano individuale pensionistico)?

    Come scegliere un PIP (piano individuale pensionistico)?

    Pubblicato il

    I Piani Pensionistici Individuali rappresentano un’opzione di risparmio previdenziale simile ai fondi pensione, con lo scopo di incrementare i fondi per la pensione statale attraverso investimenti. Questi piani si distinguono per essere strutturati come polizze assicurative sulla vita, pertanto sono considerati prodotti assicurativi. Optare per un Piano Pensionistico Individuale è una decisione cruciale per il futuro e richiede un’attenta riflessione. Questo articolo fornisce le nozioni fondamentali per una scelta informata.

    Modalità di Operatività dei Piani Pensionistici Individuali

    Un Piano Pensionistico Individuale opera in maniera analoga a un fondo pensione: si sottoscrive una polizza assicurativa che implica contributi regolari di una porzione dello stipendio (o un importo stabilito per i lavoratori autonomi) all’assicuratore, con l’intento di valorizzare o investire il capitale secondo il profilo di rischio e le aspettative di rendimento concordate all’inizio. I lavoratori del settore privato possono destinare anche il proprio TFR al Piano Pensionistico Individuale, opzione non disponibile per i dipendenti pubblici. I fondi accumulati nei Piani Pensionistici Individuali sono tutelati e indipendenti dalle finanze dell’assicuratore, salvaguardati quindi da possibili insolvenze dell’azienda. Alla pensione, il risparmio maturato viene distribuito come pensione integrativa secondo la modalità prescelta: erogazione totale (se previsto), metà in liquidità e il resto in pagamenti periodici, o l’intero ammontare come rendita. Prima della pensione, è possibile ottenere un anticipo per necessità impreviste quali spese mediche eccezionali, acquisto della prima abitazione o altre esigenze familiari o personali certificate. In qualità di assicurazione sulla vita, il Piano Pensionistico Individuale consente il recupero del capitale in caso di morte, invalidità permanente o disoccupazione, se previsto dal contratto.

    Selezione dei Piani Pensionistici Individuali

    Per identificare il Piano Pensionistico Individuale più adatto, è essenziale valutare le offerte di diverse assicurazioni in termini di caratteristiche, termini e costi. I Piani si differenziano per la gestione degli investimenti:

    • I Piani con garanzia assicurano un rendimento minimo.
    • I Piani obbligazionari si focalizzano esclusivamente su obbligazioni.
    • I Piani bilanciati distribuiscono gli investimenti tra azioni e obbligazioni.
    • I Piani azionari investono unicamente in azioni.

    I primi sono generalmente gestiti separatamente, mentre gli altri investono in fondi interni o tramite organismi di investimento collettivo. La scelta dipende dal profilo di rischio personale, dalle aspettative di rendimento e dall’orizzonte temporale di investimento. Chi predilige un rischio contenuto e ha un lungo periodo di investimento dovrebbe optare per investimenti prudenti o equilibrati, mentre chi è disposto a rischiare di più per rendimenti potenzialmente maggiori nel breve termine dovrebbe scegliere investimenti più orientati verso l’azionario. Fattori decisivi nella scelta includono gli anni mancanti alla pensione, la liquidità disponibile e la tolleranza al rischio, nonché le prospettive di risparmio. Inoltre, è importante considerare le modalità di contribuzione, le condizioni di riscatto e di erogazione anticipata, valutando l’importanza della flessibilità in relazione ai progetti futuri. Infine, ma non meno importante, si devono esaminare i costi: è fondamentale leggere attentamente tutte le voci di spesa nei documenti contrattuali.

    Come faccio a capire se ho bisogno di un PIP?

    Prima di sottoscrivere un piano individuale pensionistico è bene capire se è proprio ciò di cui si ha bisogno. Innanzitutto, la lettura del set informativo è cruciale per capire a cosa si sta aderendo: non si dovrebbe mai attivare un’assicurazione, di qualunque tipo, senza una comprensione profonda di ciò che si sta sottoscrivendo. Soprattutto è bene affidarsi a una consulenza di qualità come quella offerta da Vitanuova, uno dei principali broker assicurativi italiani, specializzato in previdenza e protezione. Contattare un consulente per richiedere chiarimenti è molto importante per evitare brutte sorprese al momento del bisogno. Vitanuova ti permette di ricevere assistenza comodamente da casa tua oppure in una delle numerose filiali dislocate sul territorio italiano. Un passaggio necessario, se si vuole attivare un piano pensionistico senza il timore di brutte sorprese.

    Ultimora

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...