More

    HomeEvidenzaFli chiede dimissioni di Reddavide e Mandrone

    Fli chiede dimissioni di Reddavide e Mandrone

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota del coordinamento cittadino di Fli, nel quale si chiedono le dimissioni dell’Assessore alla Sicurezza Reddavide e del Comandante dei Vigili Urbani Mandrone, alla luce dei recenti fatti di cronaca. Ecco il documento completo.

    IL COORDINAMENTO CITTADINO DI FLI CERIGNOLA

    DIMISSIONI DEL COMANDANTE MANDRONE E DELL’ASSESSORE REDDAVIDE

    L’ennesimo atto violento consumatosi questa mattina nella nostra città non può passare ancora una volta totalmente inosservato. Ancora una rapina, ancora una Farmacia nel mirino di delinquenti. Questa volta, però, a lasciare attoniti e sbalorditi sono le modalità con cui è avvenuta la rapina ai danni della Farmacia del consigliere Gianni Ruocco, a cui va la nostra solidarietà come a tutte le altre Farmacie vittime di tali episodi. In piano giorno e in pieno centro. Nessun vigile era presente, eppure siamo nel corso principale della città. Possibile che a quell’ora e che in quel momento non vi fosse nessuno in quel luogo? Dove erano il Comandante e dove aveva mandato i suoi uomini? Il recente caso del comandante Schettino ha dimostrato che per essere comandanti occorrono coraggio e capacità. In una città come la nostra, ormai in balia di delinquenti e teppisti, queste virtù necessitano anche di maggiori doti che comandante e assessore alla sicurezza, da troppo tempo, hanno dimostrato di non possedere, causando solo guai e danni con pasticci e inadempienze all’amministrazione comunale. Oggi più che mai serve un forte segnale di discontinuità, una scossa, una svolta. Le dimissioni del comandante e dell’inesistente assessore alla sicurezza, Franco Reddavide, che ormai passerà alla storia come il peggiore amministratore di tutti i tempi della nostra Cerignola, sono un atto dovuto. In attesa che il Sindaco rassegni le sue dimissioni, dimostri, almeno in questa circostanza, di avere un sussulto di dignità mandando a casa il peggior dirigente e il peggiore assessore che la nostra città abbia mai avuto.

    13 COMMENTS

    1. E i Vu comprà che lo sanno, si spostano puntualmente in altre zone della città che non sono controllate.
      Come direbbe il Direttore di TG4:……………. che figura di merda.

    2. Il comandante dei vigili da quanti anni è in carica e proposto da chi nel lontano 05/12/1993?
      l’assessore alla sicurezza da quanti anni è in politica e con chi era schierato nel lontano 05/12/1993
      Il problema parte da molto lontano circa un ventennio !!!!!!!! ecco i risultati

    3. ma di che vi meravigliate…lo avete sentito l’Onorevole Salvatore Tatarella, o meglio la sua ombra visto che non lo riconosco più, lo avete sentito dicevo, affermare ne suo comizio che” dobbiamo comprendere chi , armato di una pistola giocattolo compie una rapina… i veri rapinatori sono i colletti bianchi del Comune e dei costruttori…” Bravo, bene Onorevole… lei si che è un ottimo esempio di cittadino cerignolano… o meglio onorevole Barese a tutti gli effetti.. E poi quanto ha detto di sapere bene con quali porcherie si sono scomputati, da parte dei palazzinari locali, gli oneri di urbanizzazione, invitandoci ad una gita per la città a guardare quelle “porcherie” dove sempre lui ha tagliato il nastro… Salvatore sei stato sindaco per sette anni di questa città, poi sei scappato e noi non te lo perdoniamo… Va fa….!

    4. ma quale attento, cittadino distratto, ha parlato di 2 forme di delinquenza, quella delle rapine e quella dei colletti binchi, imprenditori a cui tutto è permesso per aver dato soldi a politici locali. Forse preferivi la Cerignola del 93 quando moriva Cianci? che la differenza tra ieri e oggi è che non c’è ancora il morto. alla Farmacia Ruocco ci siamo andati molti vicini. Ma chi sei l’ass REDAAVIDE o Giannatempo a scrivere ste cazzate? VE NE DOVETE ANDAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE SIETE LA CRICCA MAGNA MAGNA CHE STA DISTRUGGENDO CERIGNOLA

    5. Volevo ricordare al coordinamento cittadino di FLI Cerignola che il Comandante dei Vigili Urbani è stato scelto personalmente da Salvatore Tatarella, ora non va più bene?????????

    6. anche Tatarella è stato scelto da cittadini nel 93. Nessuno ha poteri vegenti, Nessuno poteva sapere che Mandrone era un xxxxxxxx e Tata un campione.
      Più volte ne ha richiesto rimozione, perchè Gianna e Valentino lo hanno confermato? la chiave è nel concorsod ei vigili. cmq sia oggi è acclarato che Mandrone è un xxxxxxxx come Readdavide che nel 93 stava con la dc e poi salì sul carro….

    7. ah dimenticavo, non è proprio ufficiale ma quasi: alle prossime elezioni Tata e Metta di nuovo insieme appassionatamente, insieme con qualche spezzone di udc/udcap e gam e con l’appoggio esterno di Ruocco (e la benedizione della Gentile. Insomma ci stanno proprio tutti, mancherebbero all’appello l’ex sindaco Valentino e l’ex assessore Palumbo che ci stanno lavorando su…che squadr uagliù!!!

    8. per allindufucil
      alla squadra manca un pezzo da cento: Tu
      Fa i un sacco di fantapolitica… non è che sbagli farmaci?

    9. più Pece e Tatarella per tutti. E’ quello che ci vuole. Peccato che poi Cerignola si scordi sempre di votarli. L’ultima volta che Pece è uscito consigliere avevo 5 anni, oggi 23. Come mai non lo votano mai? La gente è cattiva, però

    10. ma quanto astio x Pece…ha fatto scelta coraggiosa di FLI, solo Reddavide e Giannatempo vanno ancora dicendo che FLI hai i 180 voti di Pece….invece senza il fallimento del negozio supposta quanti ne ha? e senza fli e molti ex an che anora nn dicono nulla ma sono tutti pronti a lasciare Gianna? Gianna oggi straperderebbe anche con Tonti….è finita epoca….Ginnatiiii

    Comments are closed.

    Ultimora

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...

    Due nuovi eventi di Giuseppe Amorese tra Roma e Pesaro

    A distanza di poche settimane, due eventi che vedono protagonista l’arte di Giuseppe Amorese....

    Venerdì 14 giugno nuova seduta del Consiglio comunale di Cerignola

    Il Presidente del Consiglio ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì...

    Anticipazioni delle partite: gli avversari dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024

    La sfida per l'Italia all'EURO 2024 sarà ardua, specialmente dopo il trionfo nel 2020....

    Altro su lanotiziaweb.it

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...