More

    HomeEvidenzaOspedale al Rotary: altro golpe fallito?

    Ospedale al Rotary: altro golpe fallito?

    Pubblicato il

    Giovedì scorso, dal notaio, il golpe è fallito. L’opposizione s’è ritirata con le pive nel sacco, un assalto alla diligenza mal pensato e soprattutto mal programmato. Innanzitutto dal Partito Democratico che pur aveva ingenuamente chiamato all’adunata per far cadere Giannatempo. Secondo alcune indiscrezioni uno dei consiglieri stessi del Pd, Berardino Tonti, è stato letteralmente sollevato dalla poltrona del suo studio per “costringerlo” quantomeno ad essere presente all’ingresso del portone del notaio Genchini. Sabato scorso, presso il Rotary club, con molta probabilità, abbiamo assistito ad un altro tentativo di golpe fallito. In programma c’era un convegno dal titolo “Ospedale di Cerignola: fra luci ed ombre”. Relatori al tavolo: il sindaco Antonio Giannatempo, l’ex sindaco On. Salvatore Tatarella, l’assessore regionale Elena Gentile, il dirigente sanitario Rocco Dalessandro e i dottori Giovanni De Ceglie e Francesco Ventrella, rispettivamente primari dei reparti di Urologia e Medicina dell’ospedale Tatarella. E’ inutile dirlo che il ring ben si prestava (e magari qualcuno ci ha sperato anche), ad un fuoco incrociato sull’attuale momento critico che l’ospedale Tatarella sta vivendo. Fucili spianati ed una Elena Gentile presumibilmente nel mirino. L’andamento del dibattito ha spiazzato in molti, a cominciare da protagonisti politici e liberi commentatori che magari aspettavano come avvoltoi il passaggio del cadavere. «E’ sì un momento grigio ma non la vedo poi così dura. Il nostro compito é quello di difendere il nostro ospedale ed inserirlo in un discorso ben più ampio che riguarda l’intera provincia» – ha dichiarato il sindaco Giannatempo. Ancora più aperturista Salvatore Tatarella: «Credo che la Regione sia stata in grado di capire dove investire, secondo una programmazione ragionata e non in base agli aiuti politici. E’ follia pensare che oggi il nostro ospedale potrà avere un declino». Sulla stessa lunghezza d’onda (ma qui ovviamente la contestazione di una contiguità con l’assessore regionale è sin troppo facile) gli interventi di Rocco Dalessandro, De Ceglie e Ventrella. A margine dell’incontro, la conferma indiretta della delusione in merito alle aspettative bellicose, è arrivata anche dal commento di Franco Metta: «Nonostante il tema della serata, che invitasse a dare conto delle luci e delle ombre, si sono elegantemente auto esaltati, a dispetto degli sforzi tremendi della moderatrice Roberta Fiorenti, inutilmente impegnata a tentare di riportarli sulla terra». Anche il riferimento agli sprechi da parte del leader de La Cicogna («Questa gente è riuscita a parlare genericamente di sanità senza nominare una sola volta la parola sprechi») è sicuramente giusta nel merito, ma oggettivamente riferibile (scusate la battuta) anche al Gaslini di Genova. Giannatempo-Gentile-Tatarella: è la casta che fa muro o semplicemente è il riconoscimento di una realtà, quella del nosocomio cerignolano, che è stata ed ancora oggi viene difesa con successo?

    Stefano Campese – Gennaro Balzano

    2 COMMENTS

    1. è colpa di Dalessandro e della Gentile. Lo ha detto C che riportava un articolo di T.

      Anche il blocco dei TIR è colpa di Dalessandro, che lecca la Gentile. Me lo ha detto T che riportava un articolo di C.

      Anche la questione dell’albergo moderno… c’entra Dalessandro su suggerimento della Gentile. L’ho letto su un articolo a quattro mani T-C.

      Lo spread… è colpa della Gentile. Tutta colpa sua e di Dalessandro che non capsice niente. Articolo a firma M.C. e A.T.

      A.T e M.C., i gxxxxxxxi facenti funzione.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...

    Dalla palestra alle aule di scuola: la Kick Boxing come stile di vita nella tesina di Veronica Anzalotta | Video

    Le funzioni educative e formative dello sport in generale, e di alcune discipline in...

    Audace Cerignola, interesse in attacco per Cuppone del Pescara

    In vista dell’apertura imminente della sessione estiva di calciomercato, l’intenzione dell’Audace Cerignola sarà non...

    Furti di tombini a Cerignola: ne sono stati asportati 27 fra città e zona industriale

    Ben 27 chiusini in ghisa rubati in sole 72 ore anche in vie principali...

    Summer Show: a Cerignola concerto gratuito con Sagi Rei, Santi Byron e Angela Molinari

    Cerignola si prepara ad un'estate ricca di musica con il Summer Show, un concerto...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Altre due conferme per la Pallavolo Cerignola: Pettinari e Adorni

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare il rinnovo della centrale...

    Roberta Recchia presenta a Cerignola “Tutta la vita che resta”, il suo romanzo d’esordio

    Lunedì 24 giugno, alle ore 19:00, presso il Mondadori Point di Cerignola (via Bari,...

    Dalla palestra alle aule di scuola: la Kick Boxing come stile di vita nella tesina di Veronica Anzalotta | Video

    Le funzioni educative e formative dello sport in generale, e di alcune discipline in...