More

    HomeNotiziePoliticaCerignola, installate le rastrelliere per biciclette

    Cerignola, installate le rastrelliere per biciclette

    Pubblicato il

    L’Assessorato all’Ambiente, in collaborazione con l’associazione “Vieninbici”, ha provveduto all’installazione di 12 rastrelliere per biciclette lungo le principali strade della città. Le rastrelliere sono state fornite da alcune società operanti nel settore delle energie rinnovabili; l’installazione è stata finanziata e curata da “Vieninbici”, che ha raccolto contributi dagli esercenti di quei negozi presso i quali tali rastrelliere sono state posizionate di concerto con i vigili urbani ispirandosi, ovviamente, al rispetto dei principi di sicurezza stradale. Con questa iniziativa l’Amministrazione Comunale continua la politica, giá iniziata con il servizio di bike sharing, di perseguimento di obiettivi di mobilità sostenibile finalizzati a consentire ai cittadini di muoversi nella città migliorando la loro qualità della vita e quella degli altri. “I cittadini potranno utilizzare le rastrelliere per parcheggiare le loro biciclette in comodità – dichiara l’assessore Palladino -. In cantiere ci sono dei progetti per realizzare delle piste ciclabili da finanziare con le compensazioni ambientali provenienti dalle società operanti nel settore delle energie rinnovabili. Per l’installazione delle rastrelliere ringrazio il presidente Vittorio Ruocco dell’associazione Vieninbici per l’impegno profuso, nonché i vigili urbani e la SIA per la disponibilità”.

    4 COMMENTS

    1. e le piste ciclabili ,veramente ciclabili…quanti lustri devono passare per vederle??Attendiamo un progetto da realizzare per questa città sempre più motorizzata per colpa anche dell’amministrazione che fa un passo in avanti e due indietro..vedi zona a traffico limitato,oppure quei pali che si alzavano per impedire il traffico,mai entrati in funzione e costati non poco ,soldi spesi inutilmente…Che vergogna!! questo è il governo del fare…poco e male..GRAZIE

    2. bellissima iniziativa! forse un pò troppo vicine (tre -quattro in 200 mt!), ma bisogna cominciare!