More

    HomeEvidenzaDifferenziata al Mercato, Sia non ha fondi: la rabbia di Ricambio Generazionale

    Differenziata al Mercato, Sia non ha fondi: la rabbia di Ricambio Generazionale

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota di Carlo Dercole, responsabile di Ricambio Generazionale, neonata associazione di giovani cerignolani, nella quale si esplicita il problema che ha portato al brusco stop dell’attività di raccolta differenziata operata dai membri su citati, in collaborazione con l’A.N.P.A.N.A., il mercoledì mattina presso il Mercato settimanale. Ecco il documento completo.

    Collaborare con questa Amministrazione per migliorare la nostra città è impossibile. Il servizio, del tutto gratuito, che Ricambio Generazionale offriva a Cerignola, distribuendo le buste per la raccolta differenziata ai commercianti del mercato settimanale, è stato bruscamente interrotto. Causa mancanza di fondi della Sia, ci fanno sapere dal Comune. L’operazione aveva raggiunto risultati ragguardevoli: il quartiere “Fornaci” non si trasformava più in una discarica a cielo aperto, dopo la chiusura delle bancarelle. Tutto appariva più ordinato, con le buste sistemate sul ciglio della strada ed i lavoratori Sia non più costretti ad impazzire nella raccolta di rifiuti sparsi per tutto il rione. Nel giro di un’ora, al massimo, il lavoro terminava. Oggi, purtroppo, con l’interruzione del servizio – come dimostrano le immagini -, le cose sono tornate quasi come prima. Quasi, perché RG ha distribuito quelle poche decine di buste rimaste a loro disposizione dopo le precedenti giornate di mercato, limitando così i danni. Ora, ci chiediamo: l’improvvisa impossibilità di Sia a provvedere alla fornitura delle buste per la raccolta differenziata avrà forse qualcosa a che vedere con le nuove assunzioni operate dall’azienda proprio in questi giorni? Giannatempo e i suoi amici devono smetterla di concepire le casse comunali – e quelle della Sia – come ammortizzatori sociali e di utilizzarle per darsi al clientelismo più sfrenato. Con quale criterio sono state fatte queste assunzioni alla Sia? Non sarà per caso questo, il motivo della rissa scatenatasi a Palazzo di Città? Dopotutto, ricordiamo benissimo che, l’ultima volta che qualcuno si è presentato in Comune armato di accetta, ne è poi uscito con un posto di lavoro. In nome del clientelismo, la Sia è stata ridotta al punto di non potersi permettere più neanche poche centinaia di euro per delle semplici buste nere. State mandando a gambe per aria una intera città, signori amministratori. Volete capirlo che Cerignola non è vostra, ma di tutti i suoi abitanti? Volete capirlo che il compenso dei duecento scrutatori non proveniva dai vostri portafogli, ma da quelli della collettività? Volete capirlo che la Sia non è di proprietà vostra? Vi rendete conto che Cerignola sta morendo giorno dopo giorno mentre voi vi occupate di pagare le cambiali accumulate con le scorse elezioni? La campagna elettorale si vince con le idee, con le capacità, con l’onestà, con la voglia di fare, con la voglia di cambiare le cose. Se si vince come ha fatto Giannatempo, il risultato è questo: un disastro assoluto. In questi ultimi due anni di sofferenza con Giannatempo sindaco, dobbiamo organizzarci tutti. Dobbiamo essere pronti per cacciare definitivamente da Palazzo di Città queste persone, imbalsamate tra i banchi del Consiglio comunale da oltre quindici anni. ANDATEVENE.

    PRECISAZIONE A.N.P.A.N.A. 12-04-2013 Gentile redazione chiedo che venga rimosso dall’articolo sulla differenziata il nome ANPANA, in qualità di Responsabile non sono a conoscenza di queste notizie! E’ vero che l’anpana sta partecipando alla sensibilizzazione sulla differenziata al mercato Comunale ma noi ci dissociamo dalle Polemiche Politiche in quanto siamo Apolitici, eventuali commenti su disservizi ci riserviamo di farli da liberi cittadini! Grazie! MASSIMILIANO D’ERCOLE

    11 COMMENTS

    1. Ma scusate togliete il fatto che lo stile di Carlo Dercole é inconfondibile per chi lo segue perché non si trova una virgola fuori posto perché lo stile “spazio ai giovani” é tipico mi volete dire chi non riesce a capire dallo stile che deve pensare? É un commento vostro? Di anpana? Di chi? Comunque grande ancora una volta Carletto

    2. Magari queste persone erano IMBALSAMATE.
      Il problema è che sono molto attive, per i cacchi loro e basta.

    3. Evidentemente l’interesse di SIA non è quello di tenere pulita questa città.. forse altro..

    4. Non aabbiate paura, andate avanti spaccate tutto senza paura siete ragazzi un po d’aria PULITA

    5. Non c’è da spaccare niente, bisogna stare molto attenti quando con la matita in mano si va a votare. Il popolo italiano è molto ma molto strano.

    6. Che brutto mondo di falsacchioni, traditori e lecchini.
      Che il dio maledica tutti i maledetti.

    7. Ah se eliminassero tutti i doppi stipendi, il mondo girerebbe alla grande, sia gli omicidi che i suicidi si ridurrebbero quasi a zero.
      Tutte le pensioni d’ORO, quelle pensioni sono MALEDETTE, oh e non si fa nulla per eliminarle, anzi si continua ancora, non hanno veramente un briciolo di umanità, stì CANI.
      Non potete immaginare quanta gente non può veramente mangiare, quanta gente sta soffrendo, piangendo, poveri ma poveri tutti i ricchi che pensano solo ed eslusivamente a loro. Pagheranno le pene dell’inferno.

    8. Il problema in Italia è che la troppa democrazia consente anche alle “pulci” di tossire. Ragazzino vai a divertirti con le biglie in villa in compagnia dei tuoi 203 amichetti.

    9. Ecco che arldlet carloti che mangiano con questo schifo a fare battute da bar…dello stadio.
      La realtà è che un cittadino onesto deve stare dalla parte di questi ragazzi,chi continua ad inneggiare l’amministrazione andando contro persino ad un discorso come questo è in mala fede.carlo è un ragazzo perbene che ha avuto il coraggio di andarw da solo per poter essere libero di dire quello che pensa. É l’unica novitá vedete bene che i ragazzi in giro hanno un cognome in politica lui no so sta conquistando tutto con le sue capacitá.
      Non curarti di loro e dimostra come si arriva ai propri obiettivi senza aiuti. forza

    10. Complimenti al giovanotto Carlo
      Dercole per la sfrontatezza con cui ha affrontato il tema. Come è facile
      constatare, egli ha posto interrogativi
      interessanti ed intelligenti, solo che le risposte da parte di chi di
      competenza non perverranno mai e poi mai nè su questa testata, né su altre. Questo, sia perchè le stesse sono di notevole
      delicatezza e di consistente “peso”, sia
      perchè l’interlocutore rappresenta un’associazione
      e non una fora politica. Ciò, costituiscono un buon pretesto per taluni soggetti per sgattaiolare di fronte all’assunzione di responsabilità.

      Spero che le forze politiche (partiti
      e movimenti politici) di opposizione, facendo propria la missiva, intervengano ponendo le cosiddette “Interrogazioni”
      al Sindaco nella prima seduta utile del Consiglio Comunale.

      Queste saranno sensibili? Staremo a vedere.

      12-4-2013

    Comments are closed.

    Ultimora

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...

    Audace Cerignola, Tisci dovrebbe restare al suo posto ma adesso tutti sotto esame

    Sono ore di riflessione in casa Audace Cerignola, dopo il ko interno inaspettato di...

    Si separano le strade della Flv Cerignola e di coach Pino Tauro

    «La ASD FLV Cerignola comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di collaborazione sportiva...

    Torna a vincere la Flv Cerignola, superata 3-1 l’Ancis Villaricca

    Torna al successo dopo quattro sconfitte consecutive e nella gara più opportuna la Flv...

    Rifacimento sede stradale: completati i lavori in via Gentile e nel tratto finale di via Puglie

    Sono stati ultimati i lavori di rifacimento dell'intera sede stradale in via Gentile e...

    Ritorna il teatro accessibile a Cerignola: due appuntamenti il 29 febbraio

    La stagione del Teatro Mercadante di Cerignola mette in vetrina il suo fiore all'occhiello...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...

    Audace Cerignola, Tisci dovrebbe restare al suo posto ma adesso tutti sotto esame

    Sono ore di riflessione in casa Audace Cerignola, dopo il ko interno inaspettato di...

    Si separano le strade della Flv Cerignola e di coach Pino Tauro

    «La ASD FLV Cerignola comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di collaborazione sportiva...