More

    HomeNotizieAttualitàCerignola capitale del Sente-Mente®, avviata la formazione di 22 felicitatori

    Cerignola capitale del Sente-Mente®, avviata la formazione di 22 felicitatori

    Pubblicato il

    Si è conclusa a Cerignola la prima cinque giorni dedicata al Sente-Mente® Training. Dal 25 al 29 marzo 2019 la città ofantina si è trasformata nella capitale del Sud Italia per ciò che concerne questo particolare tipo di formazione ideato da Letizia Espanoli, che mira a professionalizzare una figura sempre più richiesta nel settore socio-sanitario: il Felicitatore. Ben 22 coloro che vi hanno preso parte, provenienti da diverse parti d’Italia e in particolare dalla Puglia (14, infatti, i pugliesi, di cui 11 cerignolani). Si è trattato di un primo momento di training, unico nel Sud Italia, che continuerà i prossimi 11-12-13 giugno 2019: 88 ore di formazione in tutto durante le quali si andranno a sviluppare abilità e competenze per aumentare la salute, il benessere e felicità nella propria vita personale e professionale, ma anche conoscenze per guardare alla malattia in modo diverso e soprattutto ricevere l’abilitazione di Felicitatore.

    Sente-Mente® Project è, infatti, un nuovo modello italiano, innovativo e rivoluzionario, per svelare, nel dolore della malattia, le opportunità di viverla (#lavitanonfinisceconladiagnosi uno dei principi fondanti) che ha già trovato ampli consensi in Italia, in Svizzera e negli Stati Uniti. E’ stato ideato nel 2014 da Letizia Espanoli, formatrice in ambito socio-sanitario che da 30 anni si occupa della triade terapeutica: familiari, operatori e persone che convivono con la diagnosi di demenza. “Il carattere innovativo sta nell’individuazione e valorizzazione dell’essenza vitale racchiusa in ciascuna persona – dichiara Espanoli-. Sente-Mente® allena le Persone e le Organizzazioni socio sanitarie ad uscire dallo stato di impotenza, grazie ad un metodo capace di creare benessere sia per la persona malata, sia verso coloro che a vario titolo sono coinvolti nel processo di assistenza e cura. Il modello permette di stimolare le organizzazioni coinvolte verso la creazione di nuove azioni di assistenza e cura unita ad un miglioramento organizzativo continuo e di sostenere le amministrazioni comunali attraverso un Progetto Pilota che guiderà il Comune a essere “Sente-mente® amico delle persone che con-vivono con la demenza”.

    Operativi in tutta Italia ci sono al momento 72 Felicitatori, professionisti formati alla realizzazione di percorsi chiamati laboratori rivolti alle famiglie o alle persone che convivono con la malattia. Quelli in corso di formazione, dunque, andranno ad aggiungersi alla squadra già operativa a livello nazionale, portando il numero di Felicitatori in Italia a 94 professionisti. Soddisfazione viene espressa dall’amministrazione di Cerignola, che ha voluto e patrocinato l’evento. In particolare il vicesindaco con delega alle Politiche sociali e presidente dell’Ambito territoriale, Rino Pezzano, promotore dell’iniziativa sul territorio e convinto della bontà del Sente-Mente® Project. “Che la vita non finisca con la diagnosi è uno dei concetti più belli. Formare figure in grado di portare la scintilla dell’entusiasmo e della serenità in coloro che attraversano una fase difficile della vita dovrebbe essere impegno alla base dell’agire di ogni amministratore che ha a cuore la quotidianità di ogni suo concittadino”. La tre giorni in programma a giugno chiuderà il percorso di formazione. I 22 felicitatori verranno ufficialmente presentati al territorio il prossimo 21 settembre quando, in occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer, a Cerignola avrà luogo una edizione straordinaria del Sente-Mente® Day (che, contestualmente, celebrerà la sua 6^ edizione a Bologna).

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...