More

    HomeNotizieCronacaCerignola, in pieno centro coltello puntato alla schiena per rapinare 5 euro

    Cerignola, in pieno centro coltello puntato alla schiena per rapinare 5 euro

    Pubblicato il

    E’ accaduto a Cerignola, a pochi passi dal comune. La vittima è un video operatore di una Tv della Bat giunto a Cerignola per riprendere uno degli eventi politici che si stanno susseguendo in città in questi giorni. L’uomo, proprio mentre stava inserendo il denaro all’interno di una delle colonnine parchimetro, è stato sorpreso alle spalle. Un coltello puntato alla schiena e il gelo.

    «Prima che lui parlasse mi sono reso conto di cosa stava accadendo – racconta il cameraman a lanotiziaweb.it -. Prima che lui parlasse ho detto io ‘prenditi quello che vuoi’. Mi ha sfilato il portafogli, abbandonato poco più in là, e mi ha sottratto dalle mani 5 euro. Velocemente si è allontanato. Avevo con me, in auto, l’attrezzatura, il cui valore è sensibilmente più alto. Ma a lui serviva solo il denaro liquido probabilmente». Un episodio che fa riflettere sul dilagante senso di impunità. Una rapina alla luce del giorno, a metà pomeriggio, in pieno centro, vicino Palazzo di Città.

    4 COMMENTS

    1. È sconcertante leggere queste azioni di questo genere delinquenziale, le forze dell’ordine e soprattutto vigili urbani assenti anzi inesistenti, è davvero squallido e schifoso la vivibilità in questa Città, andiamo avanti a sentire solo frottole da questi nostri politicanti saltimbanchi, i soliti bugiardi da sempre.

      • Adesso i nostri politicanti corrotti, disonesti, incapaci, incompetenti e collusi con la malavita, sono tutti occupati a fare campagna elettorale o a spartirsi quel fiume di denaro che apporta il “Covid19” epidemia violentissima che ha causato in due anni a Cerignola tra 30 e 40 morti!!!! Quindi la delinquenza ha un futuro più che roseo a Cerignola.