More

    HomeEditorialeUfficializzata la giunta Bonito. Nessun ruolo per il gruppo di Sgarro

    Ufficializzata la giunta Bonito. Nessun ruolo per il gruppo di Sgarro

    Pubblicato il

    “É una squadra giovane, di alto profilo, capace di tenere dentro il giusto mix tra innovazione ed esperienza, espressione del nuovo centrosinistra che guarda al futuro”. Francesco Bonito, sindaco di Cerignola, presenta la giunta comunale, che avevamo già ampiamente annunciato in via ufficiosa sulle pagine di questo quotidiano. Rilevante l’assenza di ruoli al gruppo di Tommaso Sgarro, determinante per la vittoria al ballottaggio. “Vi saranno ulteriori interlocuzioni con le forze politiche per allargare ancora, eventualmente, la compagine di governo“, premette Bonito, che questa mattina riunirà la giunta per la prima volta per deliberare la partecipazione ai bandi per l’edilizia sportiva (2 milioni di euro per le strutture comunali) e per l’ambiente (1 milione di euro per la realizzazione di isole ecologiche automatizzate).

    “Siamo subito operativi per rimettere in piedi una città gestita negli ultimi anni in maniera dissennata. Lo stato delle casse comunali, come riferito dagli uffici preposti, ci preoccupa ma non ci impedirà di sviluppare la nostra idea della Cerignola del futuro. Davanti a noi avremo cinque anni ricchi di impegni e prospettive che sapremo rendere rosee per la nostra città”, osserva il sindaco. “Ringrazio i miei assessori per l’impegno e per l’entusiasmo fino ad ora dimostrato, convinto come sono che la nostra squadra saprà essere all’altezza delle sfide che questi tempi ci pongono: lo sviluppo della città sotto ogni aspetto e le risorse del PNRR saranno le linee guida da seguire nel segno della legalità e della trasparenza”, conclude Bonito.

    Di seguito la giunta e le deleghe.

    Maria Dibisceglia Vice Sindaco e assessore al welfare, politiche del benessere e inclusione sociale, contrasto alla povertà e alle fragilità, politiche abitative, Piano sociale di zona e presidenza coordinamento istituzionale dell’ambito territoriale di Cerignola.
    Teresa Cicolella Sicurezza e Polizia Urbana, legalità democratica, lotta alle mafie e caporalato, trasparenza, Protezione Civile e toponomastica, Trasporti, viabilità, Manutenzione stradale e Smart city.
    Rossella Bruno Politiche educative, diritto allo studio, politiche della cultura, sviluppo del turismo e dell’impresa turistica, sport e politiche giovanili, impiantistica sportiva e partecipazione.
    Olga Speranza Attuazione del programma, fondi UE, raccordo con altri enti locali e relazioni istituzionali, pari opportunità.
    Pietro Gianfriddo Bilancio, programmazione
    Mario Liscio Assessore allo sviluppo e rigenerazione urbana, lavori pubblici, manutenzione, ambiente e verde, ciclo dei rifiuti, transizione ecologica, vigilanza ambientale, rischio industriale, decoro urbano e pulizia della città, educazione ambientale.

    9 COMMENTS

    1. O mamm, scitt nu loccl e scappatenn.
      Inorridito da alcune scelte di arrivisti mediocri ed incapaci.
      Il problema e che a rimetterci sarà la Città e non i singoli assessori.
      Alla faccia dell’onestà e trasparenza, in questa foto c’è chiaramente una scelta obbligata che cozza con la tanto decantata onestà, ed intanto ad oltre 20 giorni dall’insediamento nulla è stato ancora fatto, tranne vedere licenziati senza colpo ferire padri di famiglia dalla Tekra, che alla notizia della sconfitta di Metta hanno brindato con i migliori Champagne in commercio.

      • Scusami, ma sai a quante persone non viene rinnovato il contratto? Perché sai benissimo, che i loro contratti erano a scadenza. Non credo, che scrivono sui giornali, i contratti di tutte le persone che perdono il lavoro, a Cerignola. Stanno strumentalizzando per politica tekra

        • Ho capito, praticamente adesso chi strumentalizza siamo noi, e non chi in campagna elettorale ottenendo i voti da queste famiglie ha promesso che nessuno in organico alla tekra sarebbe andato a casa. I soliti giochi di parole della politica, quella a loro dire onesta e sana.

      • Questa è l’interpretazione che dai tu! I lavoratori quelli che tu definisci licenziati erano delle sostituzioni ferie con un contratto trimestrale che alla sc adenza sono stati lasciati a casa. C’è ne milioni di questi lavoratori in Italia che quando finisce il contratto rimangono a casa. Il problema è che quelli come te di una certa parte politica parlano di licenziamenti quando non è stato licenziato nessuno

          • IO, modesto ed umile cittadino di Cerignola, non faccio gli auguri al nuovo Sindaco, ma a tutti i cittadini, sembrerebbe le cose abbiano preso una brutta piega, c’é tanta aria di déjà vu. Si sono infiltrati i soliti imboscati ed i soliti affaristi. Che dire? Auguri.

          • LO mangerà ed un’altra cosa pure!!!! Il popolo chiude gli occhi e beve aceto, nessuno farà nulla, nessuno si ribellerà…………..solo se i media (saggiamente orchestrati da qualcuno) faranno un polverone sulla figura del Sindaco o vari Assessori. Stia tranquillo, a tutti va bene cosi, marc e pragn vé a trouvé u cumpagn!!!!!

    2. Il Partito Democratico dovrebbe dovrebbe ispirarsi a principi di rappresentatività politica e non assecondare la nomina di assessori (la minuscola è volontaria) che non sono stati eletti. Questo fatto rappresenta il più pericoloso vulnus alla democrazia a tutti i livelli di governamentalità, comunale, regionale, nazionale. I cd. governi tecnici non sono altro che l’espressione dei poteri forti che temono le logiche dei processi democratici. Si doveva dare l’esempio a livello locale, si è preferito sguazzare nella mediocrità.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Cerignola: rinnova Sainz-Maza, ai dettagli per l’arrivo di Vono

    Prima operazione relativa ai contratti in scadenza andata a buon fine: l’Audace Cerignola ha...

    Letture in Villa, torna il “Bic Nic” della Biblioteca di Comunità a Cerignola

    La biblioteca di comunità di Cerignola è lieta di annunciare il ritorno dell'iniziativa estiva...

    Cerignola si tinge d’azzurro con “Italia in Piazza”

    Il Comune di Cerignola organizza "Italia in Piazza”: tre serate dedicate alla visione comunitaria...

    I Vescovi di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7: «C’è bisogno di speranza, siate audaci»

    I Vescovi della Chiesa Cattolica di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7,...

    Francesco Sgarbi resta sulla panchina della Pallavolo Cerignola

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ssd arl è lieta di annunciare il rinnovo di Francesco...

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Cerignola: rinnova Sainz-Maza, ai dettagli per l’arrivo di Vono

    Prima operazione relativa ai contratti in scadenza andata a buon fine: l’Audace Cerignola ha...

    Letture in Villa, torna il “Bic Nic” della Biblioteca di Comunità a Cerignola

    La biblioteca di comunità di Cerignola è lieta di annunciare il ritorno dell'iniziativa estiva...

    Cerignola si tinge d’azzurro con “Italia in Piazza”

    Il Comune di Cerignola organizza "Italia in Piazza”: tre serate dedicate alla visione comunitaria...