More

    HomeEditorialeUfficializzata la giunta Bonito. Nessun ruolo per il gruppo di Sgarro

    Ufficializzata la giunta Bonito. Nessun ruolo per il gruppo di Sgarro

    Pubblicato il

    “É una squadra giovane, di alto profilo, capace di tenere dentro il giusto mix tra innovazione ed esperienza, espressione del nuovo centrosinistra che guarda al futuro”. Francesco Bonito, sindaco di Cerignola, presenta la giunta comunale, che avevamo già ampiamente annunciato in via ufficiosa sulle pagine di questo quotidiano. Rilevante l’assenza di ruoli al gruppo di Tommaso Sgarro, determinante per la vittoria al ballottaggio.

    Vi saranno ulteriori interlocuzioni con le forze politiche per allargare ancora, eventualmente, la compagine di governo“, premette Bonito, che questa mattina riunirà la giunta per la prima volta per deliberare la partecipazione ai bandi per l’edilizia sportiva (2 milioni di euro per le strutture comunali) e per l’ambiente (1 milione di euro per la realizzazione di isole ecologiche automatizzate).

    “Siamo subito operativi per rimettere in piedi una città gestita negli ultimi anni in maniera dissennata. Lo stato delle casse comunali, come riferito dagli uffici preposti, ci preoccupa ma non ci impedirà di sviluppare la nostra idea della Cerignola del futuro. Davanti a noi avremo cinque anni ricchi di impegni e prospettive che sapremo rendere rosee per la nostra città”, osserva il sindaco. “Ringrazio i miei assessori per l’impegno e per l’entusiasmo fino ad ora dimostrato, convinto come sono che la nostra squadra saprà essere all’altezza delle sfide che questi tempi ci pongono: lo sviluppo della città sotto ogni aspetto e le risorse del PNRR saranno le linee guida da seguire nel segno della legalità e della trasparenza”, conclude Bonito.

    Di seguito la giunta e le deleghe.

    Maria Dibisceglia. Vice Sindaco e assessore al welfare, politiche del benessere e inclusione sociale, contrasto alla povertà e alle fragilità, politiche abitative, Piano sociale di zona e presidenza coordinamento istituzionale dell’ambito territoriale di Cerignola.
    Teresa Cicolella. Sicurezza e Polizia Urbana, legalità democratica, lotta alle mafie e caporalato, trasparenza, Protezione Civile e toponomastica, Trasporti, viabilità, Manutenzione stradale e Smart city.
    Rossella Bruno. Politiche educative, diritto allo studio, politiche della cultura, sviluppo del turismo e dell’impresa turistica, sport e politiche giovanili, impiantistica sportiva e partecipazione.
    Olga Speranza. Attuazione del programma, fondi UE, raccordo con altri enti locali e relazioni istituzionali, pari opportunità.
    Pietro Gianfriddo. Bilancio, programmazione
    Mario Liscio. Assessore allo sviluppo e rigenerazione urbana, lavori pubblici, manutenzione, ambiente e verde, ciclo dei rifiuti, transizione ecologica, vigilanza ambientale, rischio industriale, decoro urbano e pulizia della città, educazione ambientale.

    9 COMMENTS