More

    HomeNotiziePoliticaUndici agenti di pubblica sicurezza in più per Cerignola

    Undici agenti di pubblica sicurezza in più per Cerignola

    Pubblicato il

    “In tempi rapidissimi il Prefetto di Foggia ha risposto alla nostra richiesta di aumentare il livello di sicurezza in Città e garantire un maggiore servizio di controllo del territorio”, fa sapere Sabina Ditommaso, segretaria del Partito Democratico di Cerignola. “La scorsa settimana, a seguito delle aggressioni subite da alcuni nostri concittadini, abbiamo scritto al Prefetto chiedendo una risposta urgente dello Stato alla complicata situazione che Cerignola, ormai da tempo, sta vivendo in termini di sicurezza. Abbiamo evidenziato, inoltre, la necessità di maggiori controlli nei luoghi frequentati dai nostri ragazzi durante la stagione estiva, per evitare che loro ed i titolari dei locali che li ospitano, si ritrovino a dover affrontare da soli i vari balordi che infastidiscono le loro serate”.

    “Dopo una riunione tra le Forze di Polizia ed i Commissari Straordinari del Comune di Cerignola, il Prefetto di Foggia ci ha personalmente comunicato, rispondendo alla nostra lettera, di aver disposto un servizio di controllo del territorio cittadino “ad alto impatto” e che l’organico del Comando di Polizia Locale è stato rafforzato con undici nuove unità”, continua Ditommaso. “Ringrazio Il Prefetto di Foggia e le Forze dell’Ordine per aver compreso il bisogno di maggiore sicurezza che si respira in questa Città”, conclude Ditommaso. “L’azione del Partito Democratico e l’intervento della Prefettura di Foggia, rafforzano il progetto che la coalizione che mi sostiene sta approntando sulla sicurezza in Città”, commenta Francesco Bonito, candidato della coalizione di centro-sinistra e progressista a Cerignola.

    “Accolgo con piacere la notizia che gli episodi delittuosi che si sono verificati nelle scorse settimane sono oggetto di attività investigativa. Nessuno deve rimanere impunito, perché un’attività di repressione della criminalità, coniugata ad un’attività preventiva, renderà Cerignola un luogo più vivibile”, conclude Bonito.

    2 COMMENTS

    1. Benvengano le forze dell’ordine , saranno certamente di grande aiuto.

      Ps la ditommaso chi e’?
      Vogliamo gente acculturata, non burattini ignoranti al soldo dei partiti!!!

    2. 11 nuove unità non servono a nulla!!!!
      In questa città serve la presenza h24 dell’esercito, tipo i vespri siciliani a Palermo!!!
      Ma perchè non lo si capisce????
      La criminalità è alle stelle, aggressioni, giovani indisciplinati, ecc ecc..