More

    HomeSportCalcioIl Cerignola impegnato in trasferta a Francavilla per cambiare passo

    Il Cerignola impegnato in trasferta a Francavilla per cambiare passo

    Gialloblù di Tisci alla ricerca dei tre punti assenti da un mese, biancazzurri in ripresa dopo il cambio in panchina

    Pubblicato il

    Ritrovare la vittoria e, con essa, quelle certezze che nell’ultimo periodo sembrano un po’ smarrite: nel 17° turno del girone C di serie C, l’Audace Cerignola domani farà visita alla Virtus Francavilla. I ragazzi di Ivan Tisci domenica scorsa sono stati battuti in casa dal Picerno, rimediando la seconda sconfitta interna stagionale e rimandando l’appuntamento con il bottino pieno. Non è stata una prestazione brillante da parte dei gialloblù, anzi: nella ripresa soprattutto, si sono avvertite responsabilità e pressione di dover assolutamente recuperare il risultato, ma con poche idee e costrutto. É la fotografia di un momento certamente delicato, non soltanto giustificabile con la lunga lista di infortunati da qualche settimana a questa parte. Il Cerignola allo stato attuale è fuori dalla zona playoff, anche se la stessa è distante appena una lunghezza e nella parte centrale della classifica c’è parecchio assembramento. Il tecnico ex Fasano gode della piena fiducia da parte della società, purtuttavia è necessario un cambio di passo per riportare le ‘cicogne’ nell’orbita dell’obiettivo prefissato ad inizio stagione. Per cui, l’Audace deve ritrovare serenità e impostazione sbarazzina nello stare in campo, non focalizzandosi sulle occasioni perse o sciupate (ben nove i pareggi conseguiti, diversi subiti in rimonta): nel rush finale del girone d’andata occorrono quanti più punti possibili, in attesa di poter godere dell’organico a pieno regime.

    In difesa torna Martinelli dopo la squalifica, mentre non ci sarà Allegrini (espulso con i lucani): a centrocampo possibile chance per Bianco dal 1′, D’Ausilio rivistosi per uno spezzone nel match scorso potrebbe riavere una maglia da titolare, componendo con D’Andrea la coppia alle spalle di Malcore. Una settimana trascorsa dagli ofantini senza dichiarazioni e con la massima concentrazione, a testimonianza della valenza della partita.

    La Virtus Francavilla naviga nelle retrovie, con 16 punti conquistati ed uno score complessivo di quattro vittorie, quattro pareggi e otto sconfitte. Il cambio in panchina di una ventina di giorni fa, Roberto Occhiuzzi al posto di Villa, ha immediatamente giovato agli imperiali, capaci di ottenere quattro punti in due gare. Il mercato estivo ha rivoltato come un calzino la rosa dei brindisini, i quali hanno salutato alcuni protagonisti quali Patierno, Maiorino, Caporale, Idda. Gli innesti più importanti sono stati il portiere Forte, i difensori Gavazzi, Accardi e Monteagudo, i centrocampisti Fornito e Izzillo, gli attaccanti Artistico, Giovinco e Polidori. Un mix di calciatori esperti e giovani di belle speranze per confermare ancora una volta il posto in terza serie, all’insegna della sostenibilità del sodalizio del presidente Magrì. L’arrivo del nuovo tecnico non ha rivoluzionato l’impianto tattico, che oscilla su un 3-5-2 o un 3-4-1-2 come accaduto nella trasferta di Catania. I biancazzurri, oltre a qualche indisponibile, dovranno rinunciare allo squalificato Artistico, miglior marcatore con sei centri.

    Nell’ultimo precedente in casa Virtus, la sfida finì 1-1 il 6 novembre 2022 con la rete gialloblù firmata da Tascone. Calcio d’inizio alla “Nuovarredo Arena” alle ore 20.45, con la direzione arbitrale affidata al sig. Scarpa, della sezione di Collegno.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...