More

    HomeNotizieCulturaOltre Babele e Marconi: concluso il laboratorio di lettura animata

    Oltre Babele e Marconi: concluso il laboratorio di lettura animata

    Pubblicato il

    Un ciclo di quattro incontri per raccontare ai più piccoli, inscenandola, la storia della propria città. Questo l’obbiettivo del progetto ‘Cerignola a parole: tra mito e leggenda’, curato dall’associazione socio-culturale OltreBabele assieme alla Scuola primaria Marconi, nella persona del dirigente, Luigina Di Staso, e della referente del progetto, Tina Carelli. Il lavoro ha avuto come destinatari gli alunni delle classi terze (8 classi, per circa 200 bambini) che, a turno, hanno assistito agli spettacoli scritti ed inscenati dai membri stessi dell’associazione, da tre anni ormai stabilmente impegnata nel settore culturale di Cerignola. Il primo incontro, datato 2 marzo, ha visto inscenato il ritrovamento del quadro della Madonna di Ripalta, in una rievocazione aggiornata e parametrata al giovanissimo pubblico, scritta da Gaetana Calvio. Il secondo appuntamento ha riguardato la leggenda forse più famosa in città, quella di Andrea Cicchetto, l’astuto calzolaio della guerra franco-spagnola, scritto da Rossella Bruno. Il terzo appuntamento, ‘San Pietro a Cerignola’, pensato e scritto da Anna Cacciapaglia, ha invece riguardato una leggenda meno conosciuta del nostro territorio, quella del miracolo di San Pietro, verificatosi sempre nel periodo della guerra tra francesi e spagnoli. Infine, questa mattina, l’ultimo degli appuntamenti con la tradizione ha visto salire sul palco lo ‘scazzamurridde’, il folletto dispettoso e abituato alle visite notturne nelle case cerignolane, in una piéce scritta da Gloria Gieco, Carmen De Leo ed Ylenia Romanazzi.

    «Contenti della riuscita del progetto – ha dichiarato Rossella Bruno, presidente di OltreBabele -, i bambini erano semplicemente entusiasti. Avevano sentito, in alcuni casi, queste storie solo diffusamente e vederle inscenate in termini dialettali e con una serie di gag esilaranti li ha aiutati a conoscere, a capire e a stimolare ulteriormente la loro curiosità. Un grazie particolare a tutti i volontari e al personale docente della Marconi». Gli attori soci dell’associazione, oltre ai già citati autori delle storie, che hanno permesso l’impresa sono stati: Sebastiano Cassotta, Vincenzo Guercia, Maria Bellapianta. Al termine di ogni ‘messa in scena’, il laboratorio prevedeva un questionario d’apprendimento con una serie di domande riguardanti proprio la storia appena rappresentata. Una serie di questionari che, il prossimo 6 aprile, porteranno alla premiazione della classe più preparata, a cui andranno in regalo una serie di volumi di narrativa per ragazzi regalati dalla Biblioteca Comunale.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...