More

    HomeEvidenzaPrimarie, Renzi segretario. A Cerignola vince Civati

    Primarie, Renzi segretario. A Cerignola vince Civati

    Pubblicato il

    Una giornata, quella dell’8 dicembre 2013, che si candida ad esser ricordata come “il giorno della svolta”. Con un plebiscito di circa il 67% (su quasi 3 milioni di elettori ai seggi) Matteo Renzi, il rottamatore, è il nuovo segretario del Partito Democratico. Piace dentro e fuori dal partito, rappresenta la speranza e sfonda al centro (come anche a destra). Sarà probabilmente il nuovo premier del centrosinistra nel 2015, ma per ora l’unico obiettivo è fare il segretario partendo dalla legge elettorale, tagli alla politica e stop agli inciuci. Il popolo delle primarie si aspetta tutto questo (e non è poco), oltre alla rottamazione delle vecchie facce (prima fra tutte l’ombra del padre nobile Massimo D’Alema). Cuperlo si ferma al solo 18%, mentre Pippo Civati arriva al 14% circa.

    In Capitanata si ripropone un quadro simile, differente solo nelle proporzioni. Vince Renzi non superando però il 50% dei consensi. Al secondo posto Cuperlo (che non vince né a Foggia né a Manfredonia, ndr) con circa il 28% e staccato di poche centinaia di voti Civati che raggiunge un dato superiore al 25% tenendo testa al dalemiano. Cerignola scrive una storia differente e in controtendenza col dato nazionale. Vince Pippo Civati con 1080 preferenze (55% circa); Renzi 611 (31% circa) e Cuperlo 264 (13% circa) con 5 schede bianche e una nulla. «I partiti non sono morti – ha dichiarato a margine dello scrutinio il segretario cittadino Tommaso Sgarro -, anzi. Il dato di oggi dimostra come i cittadini non hanno più tanta voglia di protestare, considerato anche l’operato dei vari soggetti politici contro a prescindere. Gli elettori vogliono progetti concreti e programmi chiari. Con questi presupposti il Pd si candida ad essere nelle prossime competizioni elettorali, nazionali e locali, l’unica alternativa credibile».

    Lunedì 9.12.13 ore 15,35 – Comunicato Stampa PD Cerignola
    Sgarro: Primarie PD anche a Cerignola una Festa per la democrazia

    È stata un bellissima festa; così bella che hanno deciso di prendervi parte anche persone che non sempre si sono riconosciute nel centrosinistra, persone vicine a o militanti di movimenti locali, simpatizzanti critici ed esponenti di altri parti che sono venuti a prendere appunti su come si organizza una giornata di democrazia partecipata. A prescindere dai risultati, che a Cerignola hanno premiato Pippo Civati e a livello nazionale hanno consentito a Matteo Renzi di essere eletto nuovo segretario del PD, il dato sull’affluenza in tutta Italia (nella nostra città il 25% in più di votanti rispetto alle primarie di coalizione dello scorso anno) ci parla di un partito vitale, che dimostra ancora un volta di essere l’unico spazio concreto per l’espressione e la realizzazione dell’impegno democratico. La bellissima giornata di ieri ci dimostra che c’è tanta voglia di partecipazione, e che c’è tantissima gente che vuole progetti concreti, seri, nei quali riconoscersi. Un grazie va, infine, a tutti i militanti che ieri in Italia, in provincia e a Cerignola hanno reso possibile con il loro lavoro e la loro dedizione questa festa per la democrazia.

    12 COMMENTS

    1. Civati poteva prendere pure il 100% a Cerignola; purtroppo il cambiamento della legge elettorale, che avverrà presto (vista la bocciatura della Consulta), non permetterà alla nostra concittadina che voleva prendere il “treno per Roma” nella quota Civati di entrare in parlamento… Chi la deve votare? Sono 30 anni che stanno sempre loro… basta!

    2. Civati poteva prendere pure il 100% a Cerignola; purtroppo il cambiamento della legge elettorale, che avverrà presto (vista la bocciatura della Consulta), non permetterà alla nostra concittadina che voleva prendere il “treno per Roma” nella quota Civati di entrare in parlamento… Chi la deve votare? Sono 30 anni che stanno sempre loro… basta!

    3. Gli elettori chiedono comunque un cambiamento, credo che la miglior risposta sia fare le cose che diciamo di volere. E questa volta ci giochiamo tutto, non abbiamo più alibi. Anche a Cerignola dobbiamo avere il coraggio di cambiare e continuare quell’opera di rinnovamento e di apertura che abbiamo iniziato un anno fa. Credendoci maggiormente e seguendo lo spirito positivo e propositivo di chi, in tutta Italia, è venuto a votare alle Primarie. Approfitto dell’occasione per ringraziare gli elettori, una delle prime proposte che faremo sarà quella di togliere il contributo di 2 euro almeno fino a quando non saranno eliminati i finanziamenti pubblici (più o meno mascherati) ai partiti. Un grazie a tutti quelli che si sono prodigati per il successo di Matteo Renzi, senza distinzione alcuna, e a tutti i volontari, gli scrutatori, i componenti del seggio e il segretario per l’impegno e per l’ottima prova di democrazia e di collaborazione fornita. Adesso tocca a noi.

    4. il Pd si candida ad essere nelle prossime competizioni elettorali, nazionali e locali, l’unica alternativa credibile».
      E’ PURA FANTASIA…….FANTASTICATE PURE…TANTO SOGNARE NON SI PAGA…….!
      IL POPOLO ITALIANO INVECE HA PAGATO E STA PAGANDO A CARO PREZZO PROPRIO GRAZIE AI PARTITI.
      Ma come fate ancora a credere ai politici MILIONARI??
      Quella è una razza ammazza gente, ficchiamocelo bene nella testa.
      Comunque alle prossime ne vedremo e ne sentiremo delle belle.
      Sciotà affatghè…vagabùnd..!!
      L’avèt capèt bùn u fàtt..!!

    5. Certo che avete pensato bene a investire nella politica,voi giovani locali militanti di chè..lo sappiamo e ce lo immaginiamo perfettamente.
      E’ l’unica fonte di reddito rimasta…..ma pensate che noi siamo degli stupidi???
      Andate a zappare la terra…..e lasciateci stare con stà politica del cavolo.
      A Roma o si danno una mossa…oppure l’Italia affonderà…ma affonderà per TUTTI.

    6. Sono Perito Agrario, nato zappatore e ne sono orgoglioso, scommetto che tu invece fai il parassita alle spalle di papà.
      Ambàrt a fatghè…!
      Vagabònd..!!
      Cucùùùùùùù!!!

    7. Roselli certo che hai una bella faccia tosta a dire di volere un
      cambiamento,se tu sei in primis un esponente di quella classe
      politica che Matteo Renzi ha detto di voler rottamare.Come se non bastasse
      hai fondato un comitato una settimana prima delle primarie.Noi vogliamo il
      cambiamneto quindi per te e Valentino non esiste più una prossima volta!!
      Largo a chi ha creduto in Renzi fin dal primo momento (FRANCESCO DISANTO e il suo
      gruppo),non al tuo comitato made in CHINA (tarocco)!!!!!

      • ad antonio (se ti chiami antonio)
        io sono entrato in politica nel 2006, ho ancora il celophane sui sedili. Se hai votato Renzi e non hai capito il senso del suo messaggio è un problema tuo. A rappresentarti scegli chi vuoi, ma non sputare su chi fa la tua stessa battaglia. E ricordati che dall’otto dicembre Renzi è il segretario del PD, quindi se ti va, vieni ad iscriverti al PD e ne parliamo. Ciao.

    8. Non é possibile…a livello nazionale e anche della nostra provincia vince Renzi e solo a Cerignola irrompe Civati!!! Come dice il buon Marzullo fatti una domanda e datti una risposta!!!per queste ragioni a Cerignola vedremo sempre i soliti volti, poi non lamentatevi…!!!EVVIVA RENZI E UN GRAZIE AL COMITATO DI VIALE DI LEVANTE!!!!611 VOTI PRESI A CERIGNOLA SONO PARI A 1000!!!

      • Sono contento che ci sia un comitato renziano, perché vuol dire che a cerignola qualcuno con degli attributi c’è. Il comitato si trova in viale di levante, ma dove ?.
        Perché non vi rendete più visibili.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...

    “La porta della felicità”, a Cerignola via agli incontri nelle scuole

    Inizierà il 23 aprile, presso il IV Circolo Didattico Statale “Cesare Battisti”, il percorso...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...