More

    HomeNotizieAttualitàInaugurato sabato il nuovo Palazzo del Volontariato nel quartiere Torricelli

    Inaugurato sabato il nuovo Palazzo del Volontariato nel quartiere Torricelli

    Pubblicato il

    “La presenza del nuovo Palazzo del Volontariato rappresenta davvero una luce, un segnale di speranza in una zona della città storicamente dimenticata”. Così don Vincenzo Dercole, da 22 anni parroco della Chiesa di San Leonardo, che ha rappresentato e rappresenta l’unico elemento di aggregazione sociale a Torricelli, ha salutato sabato scorso l’inaugurazione della struttura all’interno della quale, dopo una serie di lavori durati sei anni, hanno trovato adeguata collocazione le sedi di diverse associazioni cerignolane, in tutto dodici, ospitate in un edificio su due livelli, piano terra e primo piano, e che, oltre alle stanze a disposizione dei gruppi di volontariato, può contare su una sala utilizzabile per riunioni e convegni. “Dal punto di vista geografico – ha detto il sacerdote – Torricelli è il quartiere più a nord della città, ma in realtà è il sud del sud, perché è privo di quelle strutture che porterebbero i suoi residenti a non sentirsi più cittadini di serie B. I ragazzi vanno via da qui, spostandosi verso il centro della città, perché qui non c’è niente. Ma quanto è avvenuto adesso rappresenta un evento importante, qualcosa che ci fa sentire meno soli. Vedere ubicate qui le sedi di associazioni che fanno del bene è assolutamente incoraggiante, ed è un fatto che deve spingere tutte le persone di buona volontà ad operare in sinergia per rendere più bello e vivibile questo quartiere, ma in questo senso occorre davvero un contributo da parte di tutti”.

    Sollecitazioni, quelle di don Vincenzo, raccolte dal Sindaco, Antonio Giannatempo: “Sono importanti e stimolanti le critiche che arrivano da lui, perché costruttive: questa parrocchia costituisce, fin dal momento in cui è nata, un argine rispetto al senso di isolamento avvertito da chi è venuto ad abitare qui. Per quanto ci riguarda, stiamo cercando di trasformare in senso positivo questo quartiere: abbiamo lavorato per risistemare la viabilità, abbiamo voluto collocare qui una farmacia, vogliamo aprire un ambulatorio medico, esistono adesso degli impianti sportivi, abbiamo voluto che si insediasse qui il Cercat, una struttura all’avanguardia in Italia per quanto riguarda i prodotti tecnologici per le persone disabili. E’ chiaro che è ancora poco e che non sempre riusciamo a rispondere ai bisogni di tutti i cittadini nei diversi quartieri di Cerignola, ed è vero anche che il degrado aumenta di pari passo con i danni determinati da una crisi economica che non concede tregua, ma ci stiamo almeno provando ad invertire una tendenza negativa, cioè a garantire una migliore qualità della vita ai diretti interessati”. Il primo cittadino ha poi ringraziato il consigliere comunale Francesco Mansi, presidente della Consulta per la Sicurezza Sociale, “che si è dato molto da fare, nei mesi scorsi, per convincere le associazioni a trasferirsi a Torricelli e ha creduto nel recupero dello stabile che adesso ospiterà il Palazzo del Volontariato”.

    Mansi, dal canto suo, ha espresso gratitudine a tutti i gruppi operanti nel sociale, “che, con spirito di responsabilità, hanno accettato la proposta di collocazione delle rispettive sedi in un’area lontana dal centro urbano e che adesso, anche grazie a loro, può finalmente essere valorizzata e trasformarsi in una risorsa importante per tutta la città. Confido davvero nella collaborazione di tutti per il raggiungimento di questo obiettivo, che avrebbe una grande valenza sotto tutti i punti di vista”. Secondo l’assessore ai Servizi Sociali, Rosario Spione, “in questo modo riusciamo a dare nuova linfa al quartiere: il lavoro delle associazioni può contribuire a far sentire cittadinanza attiva la gente che abita qui”. Presente all’inaugurazione anche l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Domenico Farina, che, definendo l’apertura della struttura “una splendida notizia per questa città”, ha sottolineato anche come “il tentativo di costruire concretamente una comunità solidale, che è il principio ispiratore dell’attività delle diverse associazioni, vada costantemente sostenuto da tutte le istituzioni del territorio”.

    3 COMMENTS

    1. ribadisco il fatto che sono stati invitati tutti, tranne quelli che l’hanno realizzata questa struttura.
      poi mi piacerebbe sapere chi la deve gestire adesso.

      • Come al solito pecchi di scarsa informazione.
        Dagli inviti rivolti, sono state invitate tutte le istituzioni implicate e/o implicabili nel progetto, e la gestione è stata affidata sia al CERCAT già presente nella struttura da circa due anni nella struttura, che ad altre dodici associazioni ONLUS che ne hanno fatto formale richiesta, seguendo un ordine cronologico di protocollo di arrivo e dopo attenta ricognizione delle prerogative da parte della Commissione Consiliare Statuti e Regolamenti.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...

    Seminario di aggiornamento per le forze di Polizia e personale tecnico degli Umc a Cerignola

    Seminario di aggiornamento rivolto alle forze di polizia ed al personale tecnico degli UMC...

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...