More

    HomeNotizieItaliaItaliani su Internet: quasi il 90% naviga da cellulare

    Italiani su Internet: quasi il 90% naviga da cellulare

    Pubblicato il

    Negli ultimi anni l’era digitale ha vissuto una considerevole accelerazione. Complice la pandemia e le restrizioni, la società si è spostata in massa nel virtuale per scovare in rete un mondo altro rispetto a quello piegato alle regole dell’emergenza virale. La nuova finestra del digitale ha spalancato le sue ante a tutta la comunità internazionale, sempre più online grazie all’innovazione dei dispositivi mobili di ultima generazione.

    Digitalizzazione: gli italiani preferiscono la navigazione mobile

    Mirando il focus sul nostro Paese, dalla lettura delle stime ufficiali è evidente che gli italiani preferiscono passare gran parte del loro tempo su internet. Per motivi privati o professionali, non importa: gli utenti preferiscono navigare da cellulare. La conferma arriva dagli ultimi dati Audiweb: i numeri non fanno altro che asserire l’affermazione del nuovo trend. Per la precisione circa il 75% delle persone si collega spesso a Internet e la fruizione da smartphone e tablet è salita fino all’89,8% con riferimento al target 18-74 anni. Nello specifico, sono oltre 39 milioni gli utenti connessi da device mobili ogni mese. Nonostante il lieve calo durante la stagione estiva o in prossimità delle festività nazionali e internazionali, la media riesce a mantenersi costante, registrando una lieve, ma progressiva crescita ogni anno. Sono tante le attività visualizzate tramite navigazione mobile: dai motori di ricerca ai servizi web, dalle piattaforme in streaming ai social network, senza dimenticare l’abituale consultazione delle testate online.

    Quali sono le attività preferite dagli utenti italiani?

    Come menzionato in precedenza, la maggior parte degli italiani dedica buona parte del proprio tempo alla lettura di notizie e all’interazione con la propria cerchia di contatti. Il nostro Paese conta oltre 43 milioni di utenti attivi sui social network, con Whatsapp leader davanti a Facebook e Instagram. In breve, al giorno d’oggi fare a meno di Internet e dei suoi benefici risulta davvero impossibile. Lo stesso vale per il mondo dello svago: lo dimostra l’aumento delle iscrizioni alle piattaforme di gaming. Siti di casinò online come ad esempio 888 (leggi la recensione) offrono all’utente un’ampia gamma di giochi: l’eterogeneità del divertimento è tale da coinvolgere una fetta sempre più consistente di internauti. Dal poker ai giochi di carte in generale, dal Bingo alla Roulette, senza dimenticare le iconiche Slot Machine e la Ruota della Fortuna: la lista delle attività è davvero smisurata con tipologie di gioco sempre più intuitive e accattivanti, progettate per alleggerire la mente del giocatore con piattaforme interattive con grafiche innovative e accattivanti.

    Le statistiche odierne rivelano un’ulteriore tendenza in costante ascesa: l’intreccio tra gioco e relazioni nel digitale. Le piattaforme preferite sono i social media: luoghi virtuali dove gli utenti possono accrescere e mantenere i propri legami interpersonali, alimentando le interazioni e gli scambi attraverso chat e giochi multiplayer. Re del divertimento social è Facebook, con la sua variegata lista di attività ludiche. Per i più appassionati del videogioco, invece, il dominio prediletto è Twitch, dove il giocatore può interagire con la sua nicchia di pubblico coniugando e condividendo la sua esperienza di gioco virtuale in diretta streaming.

    Troppe ore sullo schermo: consigli per ottimizzare il tempo

    Nonostante i vantaggi dell’essere online, è consigliabile cercare di limitare la propria attività su Internet al fine di salvaguardare la propria salute psicofisica. Come ogni attività, l’abuso di Internet può diventare una vera dipendenza, assolutamente nociva per l’utente. Una vita sociale intensa, accanto a sport, passioni e costanti stimoli è la combinazione ideale per promuovere uno stile di vita sano e salutare. Una breve lista di accorgimenti può contribuire a prendere consapevolezza e a migliorare la situazione. Tra i suggerimenti rientra la disattivazione delle notifiche, nonché regole ben precise, come ad esempio l’impostazione la modalità aereo, utili a giovare la vita lontano da app e social media. Vivere la propria esperienza nel mondo virtuale? Possibile: bastano pochi accorgimenti per godere la quotidianità ibrida nel giusto equilibrio; senza abusare del virtuale.