Riparte a pieni voti la Fighters Dibisceglia-Colucci di Cerignola anche in questo 2017, con un torneo speciale e importante già da oggi, in quel di Rimini, all’interno della Fiera del Fitness: Titoli Italiani WTKA. La squadra cerignolana, guidata dal Maestro Savino Dibisceglia, già 7° dan e Presidente regionale pugliese della WTKA, si esibirà in diverse categorie con numerosi atleti, alcuni molto giovani: Desirè Lotito, nella categoria -28kg, Silvio Lotito nella -30kg, Jacopo Tupputi -47kg, Michele Dipaola nei +70kg, Denise Matera nei -65 e +65kg, Maria Cavallo per i -55 e -60kg, Pasquale Difrancesco – 57kg (sia nella sessione Light che nel Semi), Vincenzo Iacoviello -69 e -74kg e, infine i quattro campioni nazionali Carmine Rutigliano, categoria -52 in tre sessioni diverse, semi-light-kick light, Francesco Traversi, -57, -63 e -57kg, e i fratelli Dilernia, Michele e Francesco, rispettivamente nei -63 e -69kg.

Il team cerignolano, in questo fine settimana, si dividerà con i più piccoli impegnati nell’evento su citato e il Maestro Domenico Colucci che accompagnerà il Campione Mondiale WTKA 2016, Angelo Volpe, in Francia alla volta del Cavalaire Kickboxing Show, sabato 3 giugno.

Grande soddisfazione, infine, per quanto raccolto domenica scorsa, 28 maggio, al torneo International Challenge di Barletta, dove i piccolissimi di casa Fighters hanno totalizzato diversi titoli. «E’ stata una soddisfazione immensa per me e per tutti coloro che insieme a noi collaborano e lavorano giornalmente- dichiara Dibisceglia a lanotiziaweb.it -; abbiamo dato vita a match molto interessanti facendo gareggiare i nostri piccolissimi che, devo essere sincero, hanno stupito anche me. Ora testa e cuore ai due impegni, per tirare le somme di questi primi importanti eventi del 2017». 

Infatti, proprio domenica scorsa, il gruppo ofantino ha visto trionfare molti giovanissimi atleti: secondo posto nei -25kg per Noemi Tupputi e Davide Belpiede; primo posto per Pietro Dibisceglia (-30kg), Denise Matera (+65kg), Jacopo Tupputi (-50kg), Carmine Rutigliano (-50 kg sia light che semi) e Paolo Cinquepalmi (-55kg); Pasquale Carducci e Pasquale Rubino, secondi classificati rispettivamente nei -50 e +55kg, mentre Silvio Lotito ha totalizzato un primo posto nei -30kg e un secondo nei -35kg; Nicola Saccinto, secondo posto nei -40kg e terzo nei -45kg; infine, Matteo Deipazzi con un secondo posto nei -35kg e un terzo nei -40kg.

Questo slideshow richiede JavaScript.