Dopo l’Alternanza-day del 5 ottobre inizia a prendere forma il percorso di Alternanza Scuola-Lavoro messo in campo dalla Camera di Commercio di Foggia nell’ambito delle azioni previste dalle nuove competenze che la legge di riforma (Decreto legislativo 219 del 25 novembre 2016) ha attribuito agli enti camerali in materia di orientamento al lavoro e alle professioni e di facilitazione dell’incontro domanda-offerta di formazione e lavoro.

Le micro, piccole e medie imprese, impegnate in percorsi di Alternanza Scuola–Lavoro, potranno infatti partecipare al bando predisposto dall’Ente, con il supporto della sua Azienda Speciale CESAN, che eroga voucher (contributi a fondo perduto) a favore delle aziende che offriranno a studenti percorsi formativi.

Per Fabio Porreca, presidente della CCIAA di Foggia e vicepresidente nazionale Unioncamere: “le innegabili criticità emerse in questa prima fase di sperimentazione dell’Alternanza Scuola-Lavoro non devono far venir meno il valore di un progetto che ha un obiettivo importante: favorire una reale e propositiva collaborazione tra imprese e istituti scolastici per lo sviluppo del sistema economico locale. Con questo bando, pur nelle ristrettezze in cui operiamo, abbiamo ipotizzato un intervento che incentivi le imprese a mettere in campo percorsi virtuosi di Alternanza. Un supporto economico a copertura degli innegabili costi di cui le aziende si trovano gravate se decidono, con convinzione e serietà e in una ottica di formazione e crescita di competenze, di aprire le proprie porte agli studenti”.

Per ottenere il voucher le imprese, che possiedono i requisiti indicati dal bando, potranno presentare domanda a partire da lunedì 23 ottobre. Il bando prevede una dotazione finanziaria pari a 40mila euro, che potrà essere integrata nel caso di esaurimento delle risorse prima della chiusura dei termini, il 15 giugno 2018.

Il contributo, a favore dell’impresa ospitante, sarà compreso tra i 400 e i 600 euro, in relazione al numero di studenti ospitati e per un minimo di 40 ore/studente.

Il bando è pubblicato sul sito web della Camera di Commercio di Foggia www.fg.camcom.gov.it