More

    HomeNotizieCulturaLa conferenza del Cardinale Prosper Grech chiude agli appuntamenti in onore di...

    La conferenza del Cardinale Prosper Grech chiude agli appuntamenti in onore di Santa Lucia

    Pubblicato il

    Il 13 dicembre 2017, giorno in cui la Chiesa Cattolica festeggia Santa Lucia Vergine e Martire, la Parrocchia della B.V.M. SS. Addolorata di Cerignola (Fg) conclude gli appuntamenti in onore della Santa con la Conferenza di S. E. R. Cardinale Prosper Grech, dal titolo: “Alla Tua Luce, vediamo la luce: la luce e le tenebre nella Sacra Scrittura”. Dal nome evocatore, Santa Lucia è stato esempio di Vita, anche nel momento del martirio, e di Fede nella Luce che segna il cammino, come afferma il Parroco della B.V.M. SS. Addolorata: “Nei giorni dell’Avvento, ogni momento dei festeggiamenti dedicati a Santa Lucia, a partire dal Suo nome, è un richiamo a Dio, luce vera per gli uomini di buona volontà. Egli illumina e conduce alla Verità. Anche il sacerdozio è Ministero di luce perché aiutare un cuore a ritrovare la Via vuol dire realizzare le parole del Salmo 35 Alla Tua Luce, vediamo la luce”. Già lo scorso anno, le riflessioni di Padre Ermes Ronchi, teologo, avevano come tema È Luce il Dio con noi: Gesù, Verbo del Padre, è Luce tra gli uomini; il tema di questo anno prosegue il cammino di conoscenza con l’analisi delle Scritture per definire la presenza della Luce in antitesi alle tenebre.

    La conferenza sarà preceduta alle ore 19.00 dalla Celebrazione Eucaristica presieduta dallo stesso Cardinale Prosper Grechdell’Ordine di sant’Agostino, fondatore l’Istituto patristico Augustinianum di cui è stato primo preside, ha poi partecipato come membro alla stesura della costituzione apostolica Sapientia christiana sulla normativa delle università e delle facoltà ecclesiastiche. Docente emerito di varie università e Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede, è membro della Pontificia Commissione Biblica ed esperto studioso di ermeneutica e patristica, autore di numerosi libri e articoli su riviste scientifiche. Appassionato di storia dell’arte e di musica, è tuttora membro della Studiorum Novi Testamenti Societas e dell’Associazione Patristica Internazionale.