pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Padre Pio a Roma, tra lacrime e selfie | #politicamentescorretto

Le spoglie di San Pio da Pietrelcina, lasciata la dimora in San Giovanni Rotondo, sono giunte mercoledi 3 febbraio a destinazione, nella chiesa di San Lorenzo fuori le Mura. Giunte a Roma per volere del Papa, come sostengono i più maligni per dare maggior risalto al Giubileo della Misericordia ad oggi un po’ sottotono.

Il viaggio verso la capitale ha visto il coinvolgimento di molti fedeli che hanno invaso in più punti il percorso del santo: un’area di servizio nel foggiano, il casello autostradale di Sansevero, l’autogrill di Civita, vicino Roma. Molti anche i fedeli appostati sui cavalcavia per salutare con fazzoletti bianchi il passaggio del Santo.

No fly zone, protocollo di accoglienza degno di un capo di Stato, Roma bloccata. Le scene che si susseguono all’interno della Chiesa di San Lorenzo fuori le Mura hanno dell’inverosimile: lunghe file e selfie con le spoglie del santo.

La Regione Puglia ha regalato il viaggio al santo di Pietrelcina verso la Città Eterna con un contributo di 100 mila euro disposto dalla Commissione Bilancio dal fondo “spese impreviste” ed erogato in favore della Fondazione Voce di Padre Pio.

Non sono mancate polemiche su questo “viaggio” di padre Pio a Roma: Io mi chiedo, se quest’uomo fosse ancora vivo come avrebbe reagito a tutto questo business?”

“Curioso come la chiesa cattolica demonizzi rituali, cartomanzia, culto dei morti improprio ecc ecc e poi sta dietro a un cadavere da spostare di qua e di la, pezzi di cadavere o abbigliamento (sempre indossato da un cadavere) da venerare, ecc ecc. Come sono strane queste percorelle del signore!”

“Da pugliese dico che è una vergogna. il consiglio regionale della Puglia, la sanità è allo sfascio, paga 100 mila euro di soldi pubblici per il trasporto. Basta servilismi nei confronti della chiesa!!!! Vergognatevi!!!!”.

Diciamocelo pure, dopo anni dalla sua dipartita, il frate di Pietrelcina continua a far parlare di sé e a scuotere i fedeli, e forse era proprio questo l’obiettivo che si sarebbe voluto raggiungere.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della...

Cerignola, i 115 lavoratori di Tekra proclamano sciopero per il 14 luglio

“Oggi abbiamo proclamato lo sciopero dei 115 lavoratori della TEKRA, società alla quale il Comune di Cerignola ha affidato i servizi relativi alla raccolta...

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da...