More

    HomeNotizieCronacaImprenditore di Cerignola rapinato in Zona Industriale da un commando di quattro...

    Imprenditore di Cerignola rapinato in Zona Industriale da un commando di quattro persone

    Pubblicato il

    A poche ore dal blitz nel quartiere San Samuele, che portato al sequestro di droga e munizioni per diverse armi, nella serata di ieri nuovo episodio criminoso che allunga la serie di rapine e furti in città. E’ accaduto in Zona Industriale quando, poco dopo le 20, un imprenditore di 49 anni è stato avvicinato in via dei Maniscalchi da un commando a volto coperto composto da quattro persone e giunto a bordo di un’auto bianca. Due di esse impugnavano una pistola e, sotto la loro minaccia, l’uomo ha dovuto consegnare portafogli, orologio, cellulare e l’autovettura, una Jeep.

    L’imprenditore è poi riuscito a contattare i carabinieri per denunciare l’accaduto: gli stessi militari dell’Arma stanno conducendo le indagini per risalire ai responsabili. Una modalità d’azione ormai tristemente nota in tutto l’esteso agro cerignolano e che si ripete con una frequenza continua: è sempre più urgente affrontare la questione sicurezza a livello locale, malgrado interrogazioni ed interpellanze in Parlamento.

    8 COMMENTS

    1. La citta’ oramai è messa a ferro e fuoco dalla mafia , queste sono dimostrazioni di forza per dire che lo stato non comanda un xxxxx . La citta’ e della MAFIA e non della gente per bene .
      I nostri amministratori ? Velo pietoso .